CIR, Rally del Salento: Andreucci conquista la quinta tappa del campionato

Il nove volte iridato Paolo Andreucci conquista la classica del Salento al volante della sua Peugeot 208 T16 R5.

Paolo Andreucci e Anna Andreussi hanno trionfato nel 50° rally del Salento a bordo della loro Peugeot 208 T16 R5. Grazie alla vittoria nella quinta tappa del CIR (Campionato Italiano Rally), il nove volte iridato Andreucci è riuscito ad allungare ulteriormente il suo vantaggio in testa alla classifica generale.

La 208 T16 R5 del pilota italiano si è imposto sul difficile tracciato fatto di strade strette delimitate da pericolosi muretti a secco che si snodano lungo il suggestivo paesaggio del Salento. Per Andreucci si tratta della quarta vittoria in questa gara super classica, mentre in seconda posizione, con un distacco di 39”8, troviamo la Ford Fiesta R5  di Simone Campedelli dell’Orange 1 Racing. Sul terzo gradino del podio è invece salito Antonio Rusce, anche lui al volante della Ford Fiesta R5.

Brutte notizie invece per Umberto Scandola, costretto al ritiro dopo aver rotto un cerchio e la sospensione posteriore destra della sua Skoda Fabia RS, a causa di un contatto su un muretto a secco avvenuto nella giornata di domenica durante il primo passaggio sulla Giuggianello.

I Video di Motori.it

MIMO 2021: intervista a Andrea Levy

Altri contenuti
Suzuki: le novità al MIMO 2021
Auto Ibride

Suzuki: le novità al MIMO 2021

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.