Range Rover Evoque al Salone di Ginevra 2015

Valerio Verdone
04 Marzo 2015
Range Rover Evoque al Salone di Ginevra 2015

La versione 2015 della fortunata Range Rover Evoque debutta ufficialmente a Ginevra.

La versione 2015 della fortunata Range Rover Evoque debutta ufficialmente a Ginevra.

A Ginevra la Range Rover Evoque si rifà il trucco, con un facelift, mirato a mantenere l’immagine al passo con i tempi, che porta in dote novità tecnologiche e nuove motorizzazioni.

L’aspetto del SUV britannico è stato rivisitato attraverso un nuovo paraurti anteriore con prese d’aria maggiorate, una nuova calandra ed i fari adattivi a LED. Inoltre, il restyling stilistico è stato integrato da un nuovo Spoiler posteriore e dai cerchi in lega di nuovo disegno.

I cambiamenti dell’abitacolo, riguardano soprattutto il sistema di infotainment, che ha ricevuto gli aggiornamenti del caso, e si comanda attraverso un display touchscreen da otto pollici. Inoltre, la Evoque di nuova generazione ha beneficiato del sistema All-Terrain Progress Control (ATPC) della Range Rover che le permette di procedere ad una velocità prestabilita sui terreni accidentati.

A livello di motorizzazioni bisogna segnalare un nuovo motore turbodiesel, denominato Ingenium TD4, realizzato interamente in alluminio, più leggero di 20-30 kg rispetto all’unità precedente, e proposto in due livelli di potenza: 150 CV e 180 CV. Gli amanti dei propulsori a benzina invece, potranno scegliere il potente Si4 turbo, da 240 CV, che vanta prestazioni interessanti: ovvero un’accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in 7,6 secondi ed una velocità massima di 217 km/h.

Range Rover Evoque 2015 al Salone di Ginevra

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Nuova Range Rover Evoque: la prova su strada

Annunci Usato

page-background