Toyota potrebbe ritirare 2 milioni d’auto in Europa

Andrea Barbieri Carones
26 Gennaio 2010
14 Foto
Toyota potrebbe ritirare 2 milioni d'auto in Europa

Problemi al pedale dell’acceleratore potrebbero essere alla base dell’operazione di richiamo Toyota

Problemi al pedale dell’acceleratore potrebbero essere alla base dell’operazione di richiamo Toyota

Toyota ha annunciato un richiamo di massa dei 2 milioni di veicoli immatricolati in Europa per effettuare delle riparazioni gratuite all’acceleratore. La decisione segue l’annuncio fatto dal costruttore giapponese la settimana scorsa relativo al richiamo di 2,3 milioni di auto circolanti negli Stati Uniti, dopo alcuni difetti simili riscontrati nel rilascio del pedale, che in certi casi si è pericolosamente bloccato, particolarmente quando veniva dato molto gas.

Dato che l’azienda sta valutando quale sia l’esatto numero di auto da richiamare, nessuna dichiarazione ufficiale è stata ancora fatta sulle modialità. Tali modalità, comunque, varieranno in base alle varie leggi dei singoli stati membri dell’Unione relativamente alle riparazioni delle parti difettose.

Una cosa è certa: i 4,3 milioni di veicoli richiamati nelle due macroregioni per lo stesso difetto nel pedale dell’acceleratore rappresentanto il 55% dei 7,81 milioni di auto, van e furgoni che il gruppo Toyota (composto anche da Daihatsu e Hino Motors) ha venduto nel mondo nel 2009.[!BANNER]

Questa “operazione qualità” è in realtà solo l’ultima in ordine di tempo effettuta dalla casa nipponica negli ultimi mesi: a novembre, negli Usa erano stati richiamati addirittura 4,2 milioni di veicoli a causa di un problema che verteva su strane e improvvise accelerazioni causate da errori di fabbricazione. Intanto il costruttore sta verificando se i pedali difettosi siano stati montati su auto vendute in altri mercati.

Questa situazione, unita ai forti tagli ai costi portati avanti dal colosso nipponico, darà sicuramente un duro colpo alla reputazione dell’azienda, nonostante negli Usa l’oparazione richiamo effettuata a novembre non sembra aver provocato cali nelle vendite, che a dicembre sono addirittura aumentate del 32% rispetto allo stesso mese del 2008, trainata dalle auto ibride e a basse emissioni.

WRC: le immagini ufficiali del Rally d'Estonia 2022

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Nuovo Toyota Hilux 2021

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • toyota-avensis-2-2-d-4d-16v-station-wagon-2
    2.400 €
    TOYOTA Avensis 2.2 D-4D 16V Station Wagon
    Diesel
    195.100 km
    05/2007
  • toyota-rav-4-rav4-2-5-hybrid-2wd-active
    20.500 €
    TOYOTA RAV 4 RAV4 2.5 Hybrid 2WD Active
    Elettrica/Benzina
    92.000 km
    10/2016
  • toyota-yaris-1-4-d-4d-5-porte-active
    8.490 €
    TOYOTA Yaris 1.4 D-4D 5 porte Active
    Diesel
    110.000 km
    12/2015
  • toyota-yaris-1-4-d-4d-5-porte-2
    4.800 €
    TOYOTA Yaris 1.4 D-4D 5 porte
    Diesel
    126.787 km
    01/2008
  • toyota-yaris-1-0-72-cv-5-porte-active-4
    12.500 €
    TOYOTA Yaris 1.0 72 CV 5 porte Active
    Benzina
    35.642 km
    09/2019
  • toyota-rav-4-rav4-2-5-hybrid-2wd-dynamic-3
    22.400 €
    TOYOTA RAV 4 RAV4 2.5 Hybrid 2WD Dynamic+
    Elettrica/Benzina
    79.207 km
    07/2018
  • toyota-c-hr-1-8-hybrid-e-cvt-trend-navi
    31.600 €
    TOYOTA C-HR 1.8 Hybrid E-CVT Trend NAVI
    Elettrica/Benzina
    30 km
    11/2021
  • toyota-aygo-1-0-vvt-i-72-cv-5-porte-x-play-6
    10.900 €
    TOYOTA Aygo 1.0 VVT-i 72 CV 5 porte x-play
    Benzina
    37.280 km
    06/2018
  • toyota-yaris-1-5-hybrid-5-porte-active-navi
    15.400 €
    TOYOTA Yaris 1.5 Hybrid 5 porte Active NAVI
    Elettrica/Benzina
    60.000 km
    06/2018
page-background