F1 Belgio 2022: dominio Red Bull, Verstappen vince

Tommaso Giacomelli
28 Agosto 2022
Verstappen 6

Spettacolare show della Red Bull e di Max Verstappen nel GP di F1 Belgio 2022. Salgono sul podio anche Perez e Sainz. Difficoltà per Leclerc.

Il circuito di Spa Francorchamps da sempre regala emozioni forti a tutti gli appassionati di Formula 1, e anche stavolta la pista delle Ardenne è stata teatro di un grande spettacolo: quello offerto dalla Red Bull. La scuderia austriaca ha mostrato una supremazia schiacciante, con un Max Verstappen imprendibile e autore di una rimonta che ha dell’incredibile. Il campione del mondo in carica, scattato dalla quattordicesima piazzola della griglia, ha vinto dopo aver acciuffato la prima posizione già dopo 18 giri dalla partenza. Il capolavoro è stato completato da Perez, per un’altra doppietta delle “lattine”. In affanno la Ferrari, terza al traguardo con Sainz e sesta con Leclerc. I due titoli mondiali dopo il GP di F1 Belgio 2022 prendono la strada della scuderia di Milton Keynes.

Primi giri accesi

Pensare che la storia di questo GP poteva apparire differente, vista la buona partenza di Carlos Sainz dalla pole position e la pessima di Sergio Perez, scattato al suo fianco. Il messicano della Red Bull si fa passare prima da Alonso e Hamilton, poi anche da Russell. La fortuna però tende una mano all’alfiere del team austriaco, perché davanti a lui succede il finimondo. Alla fine del rettilineo Kemmel, Hamilton e Alonso si ingaggiano in un duello dove è l’inglese ad avere la peggio, venendo catapultato in aria e poco dopo costretto al ritiro. Visto il parapiglia, Perez ne approfitta e si riprende la posizione persa al via. Al secondo giro l’incidente tra Latifi e Bottas fa entrare in pista la Safety Car che cancella la fuga di Sainz. Nel frattempo Verstappen, dopo poche curve si ritrova già in sesta posizione.

F1 Belgio 2022: il record di Verstappen

La mala sorte colpisce ancora una volta Charles Leclerc, costretto a rientrare ai box per togliere una pellicola di una visiera finita in una fessura adibita al raffreddamento dei freni anteriori. Il monegasco così risprofonda nei bassi fondi della graduatoria. Al sesto giro riparte la corsa con l’uscita della Safety Car, mentre Sainz leader della gara è abile a difendersi una volta ricominciata la bagarre. Si nota subito la foga di Verstappen che in poche tornare agguanta il podio, mettendosi alle spalle del suo compagno di squadra e di Sainz. La Ferrari punta a cautelarsi e fa rientrare lo spagnolo con un po’ di anticipo. La scelta appare giusta, però con la nuova mescola media la performance della Rossa non sarà paragonabile a prima. L’olandese campione del mondo prosegue nella sua rincorsa, prima fa fuori Perez che oppone una resistenza blanda, poi mette nel mirino Sainz che supera dopo 18 giri dei 44 previsti. La riscossa è completata, si tratta della più rapida di sempre nella storia della Formula 1, dalla quattordicesima alla prima posizione.

Ferrari in difficoltà

Nella seconda parte di gara Sergio Perez si sbarazza facilmente di Carlos Sainz, sempre più in difficoltà con un degrado enorme della sua gomma. Lo spagnolo lotta con i denti per mantenere il podio, perché alla spalle Russell ha un ritmo più veloce del suo. Alla bandiera a scacchi l’obiettivo minimo del numero 55 è salvato. Charles Leclerc stoppa la sua rimonta fino al quinto posto, sverniciato anche dalla Mercedes dello stesso Russell quando si trovava in quarta posizione. Un weekend difficile per il monegasco, che viene beffato anche da una strampalata mossa del muretto Ferrari. A due giri dal termine Leclerc viene richiamato ai box per adottare nuove gomme buone per cercare di realizzare il giro veloce. Per sua sfortuna si ritrova a contatto con Alonso, con il quale battaglia per due giri. In pista Leclerc riesce ad avere la meglio sul pilota dell’Alpine, ma la direzione di gara lo penalizza di 5 secondi per aver percorso la corsia box oltre i limiti di velocità consentiti. Alla fine la quinta posizione se la prende Alonso, mentre Leclerc partito quattordicesimo termina sesto. A punti ci finiscono anche Ocon, Vettel, Gasly e Albon.

F1 Belgio 2022: Verstappen vede il titolo

Dopo questa ennesima dimostrazione di forza, Max Verstappen e la Reb Bull vedono sempre più vicina la possibilità di confermarsi campioni del mondo piloti e di vincere anche il titolo costruttori. La Ferrari dopo la buia performance dell’Ungheria, si conferma in alto mare anche in Belgio. La prossima settimana si viaggia verso l’Olanda, dove Verstappen proverà a non deludere i suoi fans che finalmente lo potranno ammirare con il pieno della capienza a casa propria a Zandvoort. In classifica Verstappen sale a 284 punti, con Perez che sale in seconda posizione a 191, mentre Leclerc scende in terza a 186 punti.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • volvo-xc60-d4-r-design-2
    12.200 €
    VOLVO XC60 D4 R-design
    Diesel
    150.000 km
    06/2012
  • volvo-xc60-d4-geartronic-momentum-iva-esposta
    25.000 €
    VOLVO XC60 D4 Geartronic Momentum - IVA ESPOSTA -
    Diesel
    225.000 km
    01/2019
  • volvo-xc40-d3-geartronic-momentum-iva-esposta-2
    23.000 €
    VOLVO XC40 D3 Geartronic Momentum - IVA ESPOSTA
    Diesel
    190.000 km
    07/2019
  • volvo-v60-d2-1-6-kinetic-interni-in-pelle
    11.800 €
    VOLVO V60 D2 1.6 Kinetic - INTERNI IN PELLE -
    Diesel
    150.000 km
    05/2015
  • volvo-v40-d3-r-design-kinetic
    7.400 €
    VOLVO V40 D3 R-design Kinetic
    Diesel
    281.000 km
    06/2014
  • volkswagen-up-1-0-3p-move-up-per-neopatentato
    5.800 €
    VOLKSWAGEN up! 1.0 3p. move up! - PER NEOPATENTATO -
    Benzina
    108.000 km
    09/2014
  • volkswagen-touareg-3-0-tdi-tiptronic-bluemotion-technology
    13.200 €
    VOLKSWAGEN Touareg 3.0 TDI tiptronic BlueMotion Technology
    Diesel
    265.000 km
    12/2010
  • volkswagen-polo-1-4-tdi-90-cv-dsg-5p-comfortline-automatica
    9.500 €
    VOLKSWAGEN Polo 1.4 TDI 90 CV DSG 5p. Comfortline - AUTOMATICA -
    Diesel
    164.000 km
    07/2014
  • volkswagen-polo-1-2-tsi-dsg-5p-comfortline-automatica
    10.900 €
    VOLKSWAGEN Polo 1.2 TSI DSG 5p. Comfortline - AUTOMATICA -
    Benzina
    145.000 km
    05/2015

Ti potrebbe interessare anche

page-background