Jeep Grand Cherokee 4xe: motori e allestimenti della quinta generazione

Francesco Irace
26 Maggio 2022
03_All-new Jeep® Grand Cherokee 4xe plug-in hybrid Full Range

Il nuovo SUV viene proposto con la sola motorizzazione ibrida plug-in con un’autonomia di 51 km a zero emissioni

Dopo il successo ottenuto dalla serie limitata Launch Edition Exclusive, la gamma intera della nuova Jeep Grand Cherokee 4xe 2022 debutta ufficialmente nelle concessionarie in tutti i suoi allestimenti: Limited, Trailhawk, Overland e Summit Reserve. La quinta generazione del SUV più premiato di sempre presenta una nuova architettura e un nuovo sistema di propulsione ibrida plug-in.

Jeep Grand Cherokee 4xe 2022: solo ibrida

Sarà infatti solo questa la motorizzazione disponibile a listino, ossia una combinazione tra un motore termico 2.0 turbo da 272 CV abbinato al cambio automatico Torqueflite a otto marce con riduttore e un’unità elettrica da 145 CV. Parliamo dunque di un powertrain ibrido plug-in (che prevede, dunque, la ricarica della batteria esternamente) da 380 CV di potenza e 637 Nm di coppia massima. Nello specifico le batterie sono da 17 kWh e garantiscono un’autonomia in modalità esclusivamente elettrica di circa 51 km. Andiamo invece adesso a scoprire la dotazione di ciascun allestimento della nuova ammiraglia di Jeep.

Gli allestimenti Limited e Overland

Il primo allestimento disponibile per la nuova Jeep Grand Cherokee 4xe è il Limited che offre di serie i cerchi in lega da 20 pollici, la trazione integrale Quadra-Trac II, le sospensioni pneumatiche Quadra-Lift, i gruppi ottici a Led, il Full Speed Forward Collision Warning, il Traffic Sign Recognition, il Rear Cross Path detection, l’Adaptive Cruise Control con funzione Stop and Go, l’Active Lane Management, il Lane Departure Warning, il LaneSense con Lane Keep Assist, il sistema ParkView con Park Sense, il display da 10,25″ per la strumentazione, quello da 10” per l’infotanment UConnect 5, e il Select-Terrain, che permette di selezionare le modalità di guida Auto, Sport, Rock, Snow e Mud/Sand.

La versione Overland aggiunge la finitura lucida dei cerchi di lega, i paraurti con inserti in tinta, il doppio terminale di scarico a vista, il tetto apribile sdoppiato, i rivestimenti di pelle Nappa e le luci interne regolabili con cinque diverse tonalità.

Trailhawk e Summit Reserve

La Trailhawk è la variante della nuova Jeep Grand Cherokee 4xe 2022 più off-road oriented e prevede cerchi da 18” con pneumatici All Terrain, la trazione integrale Quadra-Drive II con differenziale posteriore autobloccante a controllo elettronico eLSD, la barra stabilizzatrice anteriore scollegabile e gli skid plate.

Inoltre, questa versione vanta la certificazione Trail Rated e può affrontare guadi fino a 61 centimetri, ed è ulteriormente impreziosita da accessori come il tetto nero a contrasto, i ganci esterni blu, le grafiche applicate alla carrozzeria, i rivestimenti in pelle Capri con inserti scamosciati e i sedili anteriori ventilati.

La Summit Reserve è invece la versione top di gamma e si distingue per i cerchi da 21 pollici, gli interni foderati di pelle Palermo, anche sui pannelli porta, gli inserti di legno di noce, l’impianto audio Mcintosh con 19 diffusori e lo schermo da 10″ dedicato al passeggero anteriore.

Jeep Grand Cherokee 4xe: immagini ufficiali

Seguici anche sui canali social

I Video di Motori.it

Jeep Grand Cherokee: video e scheda tecnica

Annunci Usato

page-background