Opel: un progetto pilota in Francia con BlaBlaCar

Auto a prezzi agevolati per i membri più attivi della community

Auto a prezzi agevolati per i membri più attivi della community

Opel, grazie alla collaborazione con BlaBlaCar e ad un progetto pilota in Francia, presenta delle offerte specifiche riservate ai membri più attivi della più grande community per i viaggi in auto condivisi. In questo modo gli Ambasciatori del servizio potranno acquistare alcune vetture Opel a tariffe esclusive e con finanziamenti flessibili.

Le auto tra cui potranno scegliere gli utenti di BlaBlaCar sono la Corsa, l’Astra, la Mokka X e la Zafira. In questo modo sia i guidatori che i passeggeri avranno la possibilità di provare i modelli della Casa del Fulmine. Inoltre, grazie alla collaborazione della società di leasing ALD, gli ambasciatori francesi di BlaBlaCar potranno prendere in leasing o acquistare vetture Opel a prezzi più contenuti, avere accesso a garanzie e servizi di manutenzione specifici e godere di sconti sul canone di leasing per ogni mese di carpooling su BlaBlaCar.

“Siamo molto felici di collaborare con BlaBlaCar”, ha dichiarato Peter Küspert, Vice President Sales & Aftersales. “Gli ambasciatori di BlaBlaCar potranno acquistare a condizioni di favore alcune delle più vendute vetture Opel tra cui Corsa, Astra o Mokka X. Questi modelli rispondono alle necessità personali dei proprietari e saranno apprezzati anche dai passeggeri, grazie a soluzioni intelligenti e allo stesso tempo accessibili come il potente hotspot WiFi di OnStar. La collaborazione con BlaBlaCar costituisce un passo ulteriore nel nostro percorso da costruttore automobilistico a fornitore leader di soluzioni di mobilità”.

 

Opel Mokka X: nuove foto ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.