Maserati Levante: ancora più sportiva con la cura Novitec

Un raffinato bodykit in fibra di carbonio e un kit plug – and – play permette di portare la “S” a 494 CV e i due turbodiesel a 322 e 301 CV.

Un raffinato bodykit in fibra di carbonio e un kit plug – and – play permette di portare la “S” a 494 CV e i due turbodiesel a 322 e 301 CV.

Dopo Startech, ecco la volta di Novitec. Per Maserati Levante, la prima parte del 2017 è all’insegna delle elaborazioni: nelle scorse settimane, al Salone di Ginevra aveva suscitato scalpore il nuovo Suv del Tridente “riveduto e corretto” dal sub – brand Brabus; in queste ore, ecco una personale interpretazione che porta la firma della factory di Stetten da sempre specializzata in elaborazioni per Ferrari, Maserati, Fiat, Alfa Romeo ed Abarth.

Si tratta di un Maserati Levante, nella più potente versione S che di serie eroga 430 CV, dalla potenza portata a 494 CV e dal bodykit che accentua l’immagine dichiaratamente sportiva dello “Sport Utility” di Mserati.

Nel dettaglio, l’intervento Novitec su Maserati Levante ha riguardato, relativamente all’impostazione del corpo vettura, l’adozione di un kit carrozzeria, interamente in fibra di carbonio, che comprende Spoiler supplementari all’anteriore e al posteriore, nuove “minigonne” sottoporta e un Diffusore di nuovo disegno (tutti i componenti, indicano i tecnici Novitec, sono stati progettati in modo da poter essere montati – anche separatamente – senza dover essere costretti a staccare i paraurti, né a ridipingerli); alle nuove appendici aerodinamiche, per Maserati Levante Novitec aggiunge un set di cerchi “NM1” realizzati “in casa” dalla factory tedesca, nelle misure 9×22 e 11×22, e pronti al montaggio di pneumatici rispettivamente da 265/35 ZR 22 e 295/30 ZR 22. Per assecondare al meglio la nuova impronta Aerodinamica e l’aumentata potenza, Novitec propone un kit di sospensioni ribassate, che sottraggono 25 mm di altezza al corpo vettura.

Fedele alla propria filosofia di realizzazioni “su misura”, anche per questa nuova elaborazione su base Maserati Levante Novitec propone al cliente la possibilità di allestire l’abitacolo secondo il gusto personale, attingendo a un vasto catalogo di materiali, colorazioni e disegni.

È tuttavia sotto il cofano che Novitec fa esprimere a Maserati Levante S tutto il proprio carattere di Suv dallo spirito sportivo: l’adozione del performance kit “Novitec N – Tronic”, a tecnologia plug – and – play, che abbinato al nuovo impianto di scarico dotato di sistema “Active Sound System” (controllabile attraverso un pulsante collocato sulla consolle centrale) consente di portare la potenza del 3.0 V6 biturbo da 430 CV a 494 CV, con un aumento della coppia massima a 660 Nm disponibili fra 1.700 e 4.900 giri/min: non si tratta, dunque, di una elaborazione “estrema”, quanto di un intervento che permette ugualmente di entusiasmarsi senza stravolgere le caratteristiche tecniche – base del prezioso V6 biturbo del Tridente. Lo dimostrano i valori prestazionali comunicati da Novitec: velocità massima portata a 272 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 4″8.

La preparazione Novitec per Maserati Levante S non è, in ogni caso, l’unico kit disponibile: in ossequio a un sempre maggiore gradimento dei Suv sportivi alimentati a gasolio, anche per le due versioni turbodiesel common rail la factory di Stetten ha preparato altrettanti powerkit. Ferma restando una medesima impostazione aerodinamica, l’edizione da 275 CV viene portata a 322 CV e 680 Nm di coppia massima già a 2.200 giri/min, con un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h in 6″2; la più “piccola” versione da 250 CV, disponibile per il mercato italiano, può essere a sua volta portata a 301 CV e 680 Nm.

 

Maserati: per chi vuole il massimo c’è la Trofeo Collection Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Maserati Ghibli Hybrid 2020

Altri contenuti