Formula E: due Mercedes ai primi due posti in Gara1 ad Ad Diriyah

Valerio Verdone
28 Gennaio 2022
FormulaE-Gara1-ad Diriyah-win-Mercedes

De Vries e Vandoorne conquistano i primi 2 gradini del podio completato da Dennis nel primo round di Formula E 2022.

Trends: Auto elettriche

Torna la Formula E in Arabia Saudita, precisamente sul tracciato cittadino di Ad Diriyah, una pista di 2,5 km che apre la stagione 2022 attraverso due suggestive corse in notturna. Si rinnovano le sfide avvincenti delle monoposto elettriche con la Mercedes di Vandoorne che parte in pole position in gara1.

Vandoorne si mette al comando

Allo spegnimento dei semafori Vandoorne azzecca la potenza giusta, ma De Vries è subito protagonista grazie ad un sorpasso su Dennis che lo porta rapidamente in seconda posizione. Crash di Da Costa che si ritira con la DS, mentre Giovinazzi, a 35 minuti dalla fine, gravita in 20esima posizione, a testimonianza di un esordio difficile. Chiamata da un contatto tra Cassidy e Rowland, con il pilota Nissan costretto al ritiro, entra la safety car, un compito assolto da quest’anno dalla bellissima Porsche Taycan Turbo S.

De Vries coglie l’attimo e prende la testa della corsa

Nella ripartenza, quando mancano poco più di 26 minuti alla fine,  Vandoorne scatta bene, e Lotterer, con la Porsche, si attiva per puntare al podio. Ma è De Vries a compiere l’azione più importante superando Vandoorne per prendersi il comando provvisorio della gara. Subito dopo è Lotterer a dare spettacolo con una manovra che gli consente di sopravanzare Dennis e conquistare la terza posizione. Ma Dennis non ci sta, prende l’attack mode e tenta di superare Lotterer che si difende utilizzando tutta la pista. Così, Dennis perde terreno per un lungo e inizia a guardare nei retrovisori Bird e Di Grassi in scia al pilota Jaguar.

La corsa entra nel vivo verso la fine come tradizione e vince De Vries

Ad 8 minuti dal termine, Dennis riesce a riprendere Lotterer e a superarlo, con il pilota Porsche che entra in crisi e perde posizioni su posizioni, mentre De Vries mette distanza cronometrica tra sé ed il compagno di squadra della Stella. Fino alla bandiera a scacchi la grande battaglia diventa quella per il quarto posto tra Bird, al volante della Jaguar e Di Grassi, con la Venturi. Alla fine, extra time compreso, la Mercedes congela le posizioni, così De Vries trionfa su Vandoorne, e Dennis è felicemente terzo. Dopo un ultimo giro infuocato, Bird conquista il quarto posto lasciandosi dietro Di Grassi; quindi troviamo Mortara, Cassidy, Vergne, Askew, ed Evans nelle prime 10 posizioni della classifica definitiva di gara1.

Seguici anche sui canali social

Annunci Usato

  • fiat-panda-1-4-active-natural-power-10
    4.500 €
    FIAT Panda 1.4 Active Natural Power
    Benzina/Metano
    89.563 km
    10/2011
  • fiat-500-1-2-4
    4.999 €
    FIAT 500 1.2
    Benzina
    165.955 km
    03/2009
  • lancia-ypsilon-1-2-modamilano
    4.490 €
    LANCIA Ypsilon 1.2 ModaMilano
    Benzina
    114.000 km
    11/2007
  • honda-jazz-1-4-i-vtec-comfort-2
    5.499 €
    HONDA Jazz 1.4 i-VTEC Comfort
    Benzina/GPL
    172.329 km
    05/2012
  • fiat-panda-0-9-twinair-turbo-natural-power-easy-100
    6.500 €
    FIAT Panda 0.9 TwinAir Turbo Natural Power Easy
    Benzina/Metano
    99.577 km
    11/2014
  • fiat-panda-1-0-firefly-70cv-hybrid-sport-pack-pandemonio-4
    14.120 €
    FIAT Panda 1.0 FireFly 70CV Hybrid Sport + Pack Pandemonio
    Elettrica/Benzina
    03/2022
  • fiat-panda-1-0-firefly-70cv-hybrid-sport-pack-pandemonio-2
    14.120 €
    FIAT Panda 1.0 FireFly 70CV Hybrid Sport + Pack Pandemonio
    Elettrica/Benzina
    03/2022
  • fiat-panda-1-0-firefly-70cv-hybrid-city-life-ruotino-2
    13.950 €
    FIAT Panda 1.0 FireFly 70CV Hybrid City Life (Ruotino)
    Elettrica/Benzina
    04/2022
  • fiat-panda-1-0-firefly-70cv-hybrid-city-life-ruotino
    13.950 €
    FIAT Panda 1.0 FireFly 70CV Hybrid City Life (Ruotino)
    Elettrica/Benzina
    04/2022

Ti potrebbe interessare anche

page-background