Jaguar XE al Motor Show di Bologna 2014

La berlina del Giaguaro arriva a Bologna e dà appuntamento in concessionaria in primavera.

La berlina del Giaguaro arriva a Bologna e dà appuntamento in concessionaria in primavera.

La Jaguar continua la sua opera di espansione della gamma attraverso la XE, che al Motor Show di Bologna 2014 fa bella mostra di sé in un intrigante livrea rubino metallizzato. Si tratta della vettura che andrà a fare concorrenza a berline premium del calibro di BMW Serie 3, Audi A4 e Mercedes Classe C, nonché Lexus IS Hybrid.

Per questo presenta soluzioni tecniche di prima scelta come la sospensione anteriore a doppia forcella e quella posteriore Integral Link che offre una rigidità laterale e longitudinale superiore, oltre che un comfort di marcia di ottimo livello. Il peso è contenuto grazie all’impiego dell’alluminio, materiale utilizzato anche per gli schienali dei sedili.

Sotto il cofano troviamo il conosciuto V6 3 litri ed un nuovo turbodiesel 2 litri da 163 CV in grado di emettere solamente 99 g/km di Co2. I cambi possono essere di tipo manuale, a 6 marce, oppure automatico con 8 rapporti. La trazione è posteriore, come prediligono i puristi della guida, ma successivamente arriverà anche quella integrale.

Per averla bisognerà attendere la primavera, ma il costo di partenza è già stato comunicato ed è di 37.750 euro.

Jaguar XE al Motor Show di Bologna 2014 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Pneumatici invernali, torna l’obbligo: Assogomma chiede incentivi per i prodotti più performanti
News

Pneumatici invernali, torna l’obbligo: Assogomma chiede incentivi per i prodotti più performanti

La sicurezza è fuori discussione, e mentre l’Italia entra nella “stagione invernale” (che, per gli pneumatici, resterà in vigore fino al 15 aprile), Fabio Bertolotti osserva che i prezzi sono in continuo aumento ed è necessario, ai fini della sicurezza, un intervento del Governo per incentivare l’acquisto di gomme di classe A e B per resistenza al rotolamento e aderenza sul bagnato.