Citroen: la Traction Avant compie 80 anni

La rivoluzionaria vettura del Double Chevron verrà celebrata con diversi eventi nel corso dell’anno.

La rivoluzionaria vettura del Double Chevron verrà celebrata con diversi eventi nel corso dell’anno.

La Citroen è sempre stata una casa all’avanguardia, con un’identità ben definita e delle idee che hanno fatto la storia dell’automobile, ma ci sono modelli che hanno lasciato più di altri un ricordo indelebile nella mente degli appassionati. Uno di questi è senza dubbio la Traction Avant che compie in questi giorni i suoi primi 80 anni.

La vettura in questione al giorno d’oggi, dove l’elettronica regna sovrana, farebbe sorridere, ma all’epoca, quando le trazioni anteriori erano decisamente inaffidabili e la maggior parte delle auto era spinta dalle ruote posteriori, apparve come un’alternativa rivoluzionaria.

Altre particolarità tecniche come la monoscocca in acciaio e una forma Aerodinamica decisamente originale, le permisero di fare proseliti e di scrivere pagine importanti nel settore dell’automotive. Oggi che la trazione anteriore si è affermata per i modelli di grande distribuzione, tutti devono mostrare una certa riconoscenza verso questa antesignana presentata nel mese di aprile del 1934.

Per festeggiarla degnamente, alla Citroen hanno pensato bene di organizzare una serie di eventi durante il corso dell’anno, e, in occasione di una giornata celebrativa presso Roost-Waredin, una Traction Avant Sans Frontieres 11 BL sarà affiancata da altre 800 vetture simili. 

Citroen Traction Avant Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.