BMW: arrivano i nuovi modelli R nineT

Motore EU-5, dotazione più corposa, e più accessori disponibili per la famiglia BMW R nineT.

Combinazione tra il design classico e la tecnologia moderna, la BMW R nineT è nata nel 2013, seguita poco dopo dalla R nineT Urban G/S come enduro ispirata dalla leggendaria R 80 G/S del 1980, dalla R nineT Scrambler, un vero e proprio omaggio ad un genere purista, e dalla R nineT Pure per chi bada all’essenzialità della motocicletta. Adesso, per il 2021, BMW Motorrad ha rivisto in modo sostenibile la famiglia R nineT attraverso alcune modifiche tecniche, ed un miglior equipaggiamento, oltre ad una più nutrita lista degli optional.

Il Motore Boxer diventa EU-5

A spingere la famiglia più glamour delle BMW a due ruote troviamo il motore Boxer che rispetta la normativa EU-5. Sui nuovi modelli R nineT il propulsore vanta una potenza di picco di 80 kW (109 CV) a 7250 rpm (precedentemente 81 kW (110 CV) a 7750 rpm), mentre la coppia massima è ancora di 116 Nm a 6000 rpm. Le nuove teste dei cilindri offrono un fascino estetico ancora maggiore e garantiscono un’erogazione più corposa della coppia tra i 4000 e i 6000 rpm.

Più sicurezza di serie

La dotazione di serie si arricchisce di ABS Pro che include DBC (Dynamic Brake Control) e di una nuova sospensione posteriore con smorzamento dipendente dalla escursione (WAD), oltre che delle modalità di guida “Rain” e “Road“. Ma sulle moto della Casa dell’Elica troviamo anche uno strumento circolare classico dotato di un nuovo quadrante, un’unità di illuminazione a LED, e la presa di ricarica USB di serie.

Sempre più personalizzazioni

Tra gli accessori bisogna annoverare il Riding Modes Pro con le modalità aggiuntive “Dyna” per la R nineT e R nineT Pure e “Dirt” per la R nineT Scrambler e R nineT Urban G/S, così come il DTC (Dynamic Traction Control) ed il controllo della coppia di trascinamento del motore (MSR). Un altro nuovo optional è il pacchetto Comfort, che comprende il riding Modes Pro, il cruise control e le manopole riscaldate. Completano il quadro delle personalizzazioni la luce di svolta adattiva e il design del silenziatore opzionale.

Infine, non bisogna dimenticare la tradizionale linea “Option 719” che offre optional particolarmente esclusivi e di alta qualità per la personalizzazione della R nineT, come ruote di vario tipo, pacchetti di parti fresate, e una modifica alla parte posteriore con finale corto e supporto targa dietro la ruota posteriore, così come una parte finale posteriore in stile tracker. Non mancano nuove finiture per la verniciatura standard ed optional.

Edizione limitata della R nineT Urban G/S

La “Edizione 40 Anni GS” della R nineT Urban G/S sarà disponibile solo in edizione limitata ed in una combinazione di colori che ricorda la leggendaria R 100 GS in occasione del 40° anniversario della famiglia BMW Motorrad GS.

BMW R nine T: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Hankook Winter i*cept evo2 e Winter i*cept evo2 SUV

Altri contenuti