FCA: in arrivo una nuova piattaforma per auto elettrificate realizzata in Canada

Fiat Chrysler Automobiles investirà tra gli 1,35 e gli 1,5 miliardi di dollari statunitensi per fabbricare la nuova piattaforma.

Nel futuro di FCA, le auto elettrificate avranno sempre più spazio, come sottolinea il recente annuncio fatto dal Gruppo italo-americano relativo alla realizzazione di un’inedita piattaforma dedicata ad auto elettriche e ibride plug-in che verrà realizzata in Canada.

Previsto un investimento fino ad 1,5 miliardi di dollari

Per fabbricare la nuova piattaforma, Fiat Chrysler Automobiles investirà tra gli 1,35 e gli 1,5 miliardi di dollari nell’impianto produttivo che si trova a Windsor, nella provincia canadese dell’Ontario. Il piano di investimenti fa parte dell’accordo preliminare per il rinnovo del contratto di lavoro locale sancito con il sindacato Unifor e pronto ad essere ratificato durante il fine settimana dai mila lavoratori canadesi che lavorano per FCA.

In arrivo nuove assunzioni

Il primo modello elettrificato basato sull’inedita piattaforma nascerà nel 2025 proprio nella fabbrica canadese che nel 2024 dovrebbe assumere ben 2.000 nuovi lavoratori con l’obiettivo di ripristinare il terzo turno.

Jerry Dias, presidente del sindacato Unifor, ha rivelato alcuni interessanti particolari sulla produzione di un altro impianto Canadese, ovvero quello di Brampton, situato sempre nella regione dell’Ontario, affermando che: “Non solo la Fiat Chrysler manterrà l’attuale portafoglio, ma investirà su tre derivati ​​per migliorare l’attuale gamma e salvaguardare nei prossimi anni la forza lavoro.”

Investimenti anche per lo stabilimento di Brampton

FCA investirà invece nell’impianto di Brampton un cospicuo investimento del valore di 50 milioni di dollari, destinati ad allungare il ciclo di vita della Chrysler 300 e ad introdurre nuove versioni delle Dodge Charger e Challenger. Fiat Chrysler si affiderà inoltre alla fonderia di Etobicoke per la produzione di un maggior numero di componenti dedicati alla Jeep Wrangler, come ad esempio la trasmissione automatica a nove rapporti e altri prodotti. Questa scelta avrà ripercussioni positive sulle assunzioni, infatti verranno richiamati altri 100 lavoratori iscritti al sindacato.

I Video di Motori.it

“L’Ordinario diventa Straordinario” ad Auto e Moto d’Epoca

Altri contenuti