Alfa Romeo MiTo: tuning by Vilner

Arriva dalla Bulgaria una nuova elaborazione su base Alfa MiTo: stavolta a modificare la piccola di Arese è stato Vilner.

Arriva dalla Bulgaria una nuova elaborazione su base Alfa MiTo: stavolta a modificare la piccola di Arese è stato Vilner.

Vilner ha messo le mani sulla Alfa Romeo MiTo, dando vita a un’elaborazione sia estetica che tecnica, con il propulsore che ha ricevuto un’iniezione di potenza al fine di migliorare le prestazioni. 

La livrea rossa con effetto madreperla della Alfa Romeo MiTo di Vilner è un’esclusiva di questa personalizzazione e si aggiunge ad un inedito diffusore, agli specchietti laterali e ad contorni dei gruppi ottici posteriori di colore nero lucido.

Lo scarico con finitura grigia opaca e i cerchi in lega da 17 pollici nella stessa colorazione completano un insieme non eccessivamente appariscente ma dotato di una discreta personalità. 

L’abitacolo mette in evidenza i rivestimenti in pelle Nappa e Carbonio per sedili, cruscotto e interno dei pannelli porta, tappetini specifici (con borsa abbinato) e una lavorazione ad effetto platino per quasi tutti i comandi in plastica. 

Grazie all’elaborazione di Vilner, il motore 1.4 turbo della MiTo riesce ad erogare adesso una potenza di 200 cavalli e una coppia di 279 Nm, con un sensibile aumento rispetto ai 255 cavalli e ai 230 Nm forniti nella versione originale.

Alfa Romeo MiTo by Vilner Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Alfa Romeo: 110 anni di storia

Altri contenuti