Pagani Huayra BC Roadster: è record a Spa

Sulla velocissima pista delle Ardenne l’ultima variante della Pagani Huayra ha conquistato il record tra le auto stradali omologate

Le hypecar come la Pagani Huayra BC Roadster non devono essere solamente belle e dannatamente veloci, ma anche funzionali, persino confortevoli quando serve, ed hanno l’esigenza di aiutare i loro guidatori a sfruttarne l’enorme potenziale senza metterli troppo in difficoltà. Ma l’atelier di Horacio Pagani stavolta ha fatto di più, ha realizzato una vettura capace di strappare un record invidiabile: quello di essere la vettura stradale omologata più veloce a Spa.

Solamente 2 minuti, 23 secondi ed 81 millesimi per un giro a Spa

Infatti, con Andrea Palma al volante, il noto collaudatore della Pagani, la Huayra BC Roadster ha divorato uno dei tracciati più emozionanti della Formula 1 in 2 minuti, 23 secondi, ed 81 millesimi. E pensare che l’aderenza non era nemmeno ottimale… Ma gli 802 CV della vettura, erogati dal V12 Biturbo realizzato dalla AMG sulle indicazioni di Pagani, coadiuvati dall’aerodinamica particolarmente curata, hanno consentito a quest’auto a trazione posteriore di ottenere un tempo favoloso.

Un video a corollario di un test durato 350000 km

A testimoniare l’impresa c’è anche un video che racconta le fasi di questo giro arrivato alla fine dello sviluppo di un’auto straordinaria, un percorso in cui 6 prototipi hanno percorso qualcosa come 350.000 km, di cui 45.000 km sulle piste di tutto il mondo. Tutto questo è servito a dare il via alla produzione limitata di appena 40 esemplari, ma l’epilogo finale di questo viaggio di sviluppo, a Spa, è stato particolarmente emozionante ed ha maturato un record di cui la Pagani deve essere particolarmente fiera.

Pagani Huayra Roadster BC Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Osservatorio Mobilità e Sicurezza Continental 2020

Altri contenuti