Patente guida: quelle in scadenza saranno valide fino al 31 dicembre

Una nuova Circolare del Ministero dei Trasporti specifica le nuove proroghe per la validità di fogli rosa, patenti guida e altri documenti.

La recente delibera del Consiglio dei ministri ha prorogato lo stato di emergenza – legato alla Pandemia di coronavirus –  fino al prossimo 15 ottobre. Questa scelta ha avuto ripercussioni anche sulla proroga delle scadenze di alcuni documenti, come ad esempio la patente di guida e il foglio rosa. L’attuale situazione è stata chiarita da una nuova circolare diffusa dal ministero dei Trasporti, dove vengono specificate le nuove date di scadenza.

Patente guida

Le scadenze delle patenti fissata tra l’1 settembre e il 31 dicembre 2020 saranno prorogate fino al 31 dicembre 2020. Ricordiamo che questa proroga va ad aggiungersi a quella di sette mesi stabilita lo scorso marzo dal decreto Cura Italia relativa ai documenti in scadenza tra l’1 febbraio e l’1 agosto.

Di seguito elenchiamo tutte le proroghe volute dal Governo:

  • Patenti in scadenza tra il 31 gennaio e il 31 maggio: proroga al 31 dicembre
  • Patenti in scadenza tra l’1 giugno e il 31 agosto: proroga di sette mesi dalla scadenza
  • Patenti in Scadenza tra l’1 settembre e il 31 dicembre: proroga al 31 dicembre

Per quanto riguarda la circolazione fuori dai confini italiani, ricordiamo che il regolamento Ue 2020/698 dichiara che le patenti scadute dall’1 febbraio al 31 agosto 2020 saranno valide per un periodo di sette mesi dalla data di scadenza indicata. Sottolineiamo inoltre che le patenti che risultano scadute prima del 31 gennaio non usufruiscono di nessuna proroga.

Foglio rosa

Le direttive emanate dal Ministero dei Trasporti asseriscono che i fogli rosa con scadenza compresa tra il 31 gennaio e il 28 ottobre 2020 saranno validi fino al 13 gennaio 2021. I candidati che vorranno conseguire l’esame di guida dotati di “foglio rosa” scaduto tra il 31 gennaio 2020 e il 28 ottobre 2020, possono contare su due mesi a decorrere dal 29 ottobre 2020 per richiedere il riporto dell’esame di teoria.

Permesso di guida provvisorio

Per i possessori di patente di guida non ancora scaduti che prenotano la visita di conferma della validità presso una commissione medica abilitata, la Motorizzazione civile rilascia un permesso di guida di tipo provvisorio che risulterà valido fino alla data di convocazione per la visita. La nuova circolare stabilisce inoltre che i permessi provvisori di guida in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020 conserveranno la loro validità fino al 13 gennaio 2021.

I Video di Motori.it

EuroNCAP Crash Test: Toyota Yaris 2020

Altri contenuti