Force India VJM07: svelata in pista

Arriva la proboscide sulla Force India del 2014.

Arriva la proboscide sulla Force India del 2014.

Per essere pronta nei primi test di Jerez, la nuova Force India, la WJM07, è stata svelata in pista come altre concorrenti. Già, perché non è facile per i team riuscire a far dialogare tutti i sistemi elettronici presenti sulle monoposto sin dalle prime uscite.

La nuova compagna di Nico Hulkenberg e Sergio Perez adotta un muso che fa discutere, con la parte finale che ha le sembianze di una proboscide e appare come un elemento posticcio della parte frontale. Chiaramente, è indispensabile per rispettare il regolamento, ora bisogna vedere se presenta anche una valida funzione aerodinamica.

L’altro aspetto da notare riguarda le fiancate che presentano delle appendici aerodinamiche ai lati delle aperture per l’aria, mentre nel sottoscocca si nota lo scivolo aerodinamico per convogliare i flussi verso la zona posteriore.

Nessuna pinna, per il momento, sull’air box, mentre la zona posteriore è poco visibile dalle foto che arrivano direttamente dal circuito. Ad ogni modo, come avverrà per tutte le altre monoposto, anche la VJM07 adotterà delle modifiche in seguito alle prime giornate di test.

Sotto il profilo dei piloti troviamo una coppia che si annuncia competitiva: Sergio Perez cerca il riscatto dalla stagione negativa al volante della McLaren, mentre Nico Hulkenberg punta a fare un ulteriore salto di qualità per proiettarsi nell’olimpo dei grandi.

Non sarà un anno facile per nessuno il 2014, ma vi consigliamo di tenere d’occhio questo team capace di interessanti performance, come ha dimostrato in più di un’occasione nelle stagioni passate.

Force India VJM07 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

MIMO 2021: intervista a Andrea Levy

Altri contenuti
Suzuki: le novità al MIMO 2021
Auto Ibride

Suzuki: le novità al MIMO 2021

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.