Fiat 500L e 500L Living, pronte per l’Expo 2015

Sono state consegnate le prime 500L e 500L Living che andranno a costituire la nutrita flotta di vetture che verrà utilizzata durante l’Expo 2015.

Sono state consegnate le prime 500L e 500L Living che andranno a costituire la nutrita flotta di vetture che verrà utilizzata durante l’Expo 2015.

Fiat ha consegnato i primi esemplari di 500L e 500L Living che andranno a costituire la flotta di vetture di servizio del Gruppo Fiat-Chrysler dedicate all’organizzazione e allo spostamento degli ospiti dell’Expo 2015 che si terrà a Milano. La cerimonia di consegna si è svolta presso il prestigioso Piccolo Teatro Grassi – sede dell’Expo 2015 – alla presenza di numerose autorità istituzionali come il Presidente della Regione Lombardia, Robero Maroni, l’Assessore alla Provincia, Franco De Angelis, il Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia e del Commissario Unico per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala.

L’Expo 2015 sarà un importante trampolino di lancio per far apprezzare a livello planetario l’offerta del Gruppo Fiat e in particolare quella del “sub-brand” 500, che attualmente conta quattro varianti di carrozzeria e presto si allargherà ulteriormente con il debutto di un inedito SUV urbano.

Fiat with Expo Milano 2015

Il primo lotto comprende quindici automobili divise tra Fiat 500L Living, dotate del 1.3 litri Multijet da 85 CV, e le Fiat 500L equipaggiate con l’unità bicilindrica 0.9 litri TwinAirTurbo bi-fuel a metano, senza dimenticare la presenza di alcuni esemplari di 500L Trekking, sempre abbinate al parco e scattante 1.3 Multijet da 85 CV. In un secondo momento verranno consegnate altre venti vetture della Casa del Lingotto, anch’esse personalizzate con la speciale livrea firmata “Fiat with Expo Milano 2015“, come gli esemplari già consegnati.

Mobilità ecosostenibile

Tutte le unità propulsive della flotta Fiat dedicata all’Expo 2015, ed in particolare quella bi-fuel a metano, sono state preferite dal Costruttore torinese per evidenziare il tema della mobilità sostenibile, punto focale della prossima esposizione universale e uno degli attuali pilastri fondamentali della politica commerciale del Gruppo Fiat. Proprio la Casa del lingotto, negli ultimi anni sta puntando molto sui carburanti alternativi, come metano e GPL, offrendo una gamma di vetture equipaggiata con queste tecnologie sempre più vasta e completa, capace di abbattere le emissioni inquinanti nei gradi centri urbani e nello stesso tempo in grado di offrire costi di gestione realmente irrisori rispetto ai combustibili tradizionali.  Per fare un esempio, lo scorso anno Fiat è stato dichiarato il brand con il più basso livello di emissioni di CO2 in Europa tra i marchi automobilistici più venduti, riducendo negli ultimi 5 anni  le proprie emissioni medie del 13%.

Fiat 500L: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Fiat: Olivier François presenta la nuova 500

Altri contenuti

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.