Nuovo Codice della strada: arriverà nel 2014

La revisione dell’attuale Codice della Strada è stata richiesta dall’ACI.

La revisione dell’attuale Codice della Strada è stata richiesta dall’ACI.

Quante volte ci scontriamo con delle norme relative alla circolazione stradale che lasciano interdetti? In quante situazioni vorremmo delle disposizioni legislative più adatte alla situazione odierna? Bene, a tutto questo devono aver pensato i vertici dell’ACI che, in occasione della 68esima conferenza del traffico e della circolazione, Roma, hanno chiesto l’approvazione del nuovo Codice della strada entro il 2014.

Gli articoli relativi al comportamento degli automobilisti dovrebbero essere pochi e precisi, mentre una parte corposa del documento sarà riservata ai veicoli e al loro adattamento alle leggi della comunità europea. Lo scopo è quello di migliorare la sicurezza sulle strade e, contestualmente, ridurre gli incidenti.

La speranza è che si lavori per migliorare la situazione in modo concreto, visto che ad oggi le istituzioni applicano metodi repressivi riguardo a tutto ciò che consente di fare cassa, mentre i pirati della strada spesso se la cavano con pene troppo lievi in relazione ai disastri e alle tragedie che sono stati capaci di generare.

I Video di Motori.it

MIMO 2021: intervista a Andrea Levy

Altri contenuti
Suzuki: le novità al MIMO 2021
Auto Ibride

Suzuki: le novità al MIMO 2021

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.