Milano Monza Open-Air Motor Show, la prima edizione rinviata ad ottobre

La prima edizione dell’evento motoristico è slittata ad ottobre a causa dell’epidemia provocata dal Coronavirus.

Il lento, ma continuo attenuarsi dell’epidemia provocata dal Coronavirus ha spinto gli organizzatori del Milano Monza Open-Air Motor Show ha spostare la prima edizione dell’evento alla fine del mese di ottobre, periodo in cui si spera che questa terribile esperienza sia ormai alle spalle. Accompagnato dall’incoraggiante claim “Ripartire insieme sarà un grande evento”, la nuova kermesse italiana legata al settore automotive si svolgerà quindi in autunno, esattamente dal 29 ottobre al 1° novembre 2020.

L’annuncio ufficiale è arrivato direttamente dal comitato organizzativo dell’evento guidato dal presidente, Andrea Levy che ha dichiarato: “Auspichiamo per ottobre ritmi normali e la possibilità di essere un’occasione di rilancio del settore automobilistico. In accordo con ACI e ACI Milano, Comune di Milano, Regione Lombardia e Comune di Monza lavoreremo per fare in modo che la manifestazione possa essere un bel segnale di ripartenza e che possa coinvolgere il territorio, oltre che il settore automobilistico. Saranno 4 giorni di spettacolo dinamico, grazie anche ai percorsi di parata che passeranno tra il pubblico e all’utilizzo innovativo della pista di Formula 1”.

Come anticipato, il nuovo format – nato dalle ceneri del “Salone di Torino – Parco del Valentino” – avrà come epicentro la “President Parade” che si svolgerà sul circuito di Monza giovedì 29 ottobre: parliamo di una suggestiva sfilata di anteprime che diventerà anche protagonista di un programma televisivo completamente dedicato.

Un folto numero di persone, tar cui Vip, giornalisti, influencer, etc. avranno modo di sfruttare il media drive circuit messo a disposizione dei brand dove per 10 minuti ogni modello potrà essere provato prima sulla pista di Formula 1 (simulazione autostrada), sull’antico anello di alta velocità (strada sconnessa), lungo i viali del parco di Monza. Parliamo di un’esperienza unica nel suo genere che siamo sicuri lascerà un segno indelebile nel variegato mondo automobilistico.

I Video di Motori.it

Jeep: Italy from a window – Episodio 1

Altri contenuti