Pneumatici invernali: Nokian Snowproof P, studiato per le sportive

4 anni di sviluppo e la collaborazione di Mika Häkkinen per la nuova tecnologia che assicura elevato grip anche nell’insidioso slushplashing.

Maneggevolezza, elevata affidabilità in termini di aderenza nelle condizioni di fondo stradale più impegnative; ridotti spazi di arresto e sicurezza a tutta prova in curva. Sono, queste, le principali “voci” verso le quali gli automobilisti si rivolgono quando si necessita di scegliere uno pneumatico invernale da far “indossare” alla propria vettura. Qualità imprescindibili ai fini della sicurezza di marcia, e peraltro sancite dalla regolamentazione europea specifica, che richiede – previo superamento di test di omologazione – la presenza di “segnali di riconoscimento” ad hoc (il simbolo della montagna a tre punte con fiocco di neve che contrassegna l’appartenenza dello pneumatico alla tipologia M+S, l’etichettatura che indica i valori relativi a consumi, aderenza sul bagnato e rumorosità).

Una buona gomma è sinonimo di sicurezza

Una recente indagine curata da Nokian Tyres conferma sostanzialmente le peculiarità richieste ad uno pneumatico invernale: quasi il 60% degli automobilisti di cinque Paesi europei (Germania, Francia, Italia, Polonia, Repubblica Ceca) intervistati in un’indagine condotta nei mesi di dicembre 2018 e gennaio 2019 su un campione di 500-2.000 automobilisti per ogni paese, ritengono che  gli pneumatici specializzati per l’inverno siano la più importante dotazione di sicurezza di un’auto nei mesi invernali. Quasi il 70% degli intervistati ha riconosciuto l’aderenza e l’handling dello pneumatico in condizioni invernali come una delle caratteristiche più preziose, mentre la sicurezza in situazioni estreme, come strade innevate e aderenza dello pneumatico sul fango, occupano i primi tre posti. E fra i proprietari di auto ad alte prestazioni, le caratteristiche particolarmente evidenziate sono state l’aderenza sulle strade asciutte, la precisa maneggevolezza ad alte velocità e il comfort di guida.

Nuovo pneumatico Ultra High Performance per l’inverno

La vastissima expertise Nokian – il “big player” finlandese, che nel 2018 ha festeggiato 120 anni ed attualmente detiene un portafoglio-brevetti di oltre 100 progetti per la sicurezza nelle tecnologie rivolte alla guida in inverno – nello sviluppo di pneumatici dedicati ai mesi più freddi trova una naturale evoluzione nello sviluppo di Nokian Snowproof P: gomma dedicata alle vetture dalle alte prestazioni, viene offerta nelle categorie di velocità H (210 km/h), V (240 km/h) e W (270 km/h), ed in un ventaglio di 55 tipologie di misure, comprese fra 17” e 21”.

Sarà sul mercato in prossimità dell’inverno 2020

Il nuovo pneumatico invernale UHP Nokian Snowproof P sarà disponibile per i clienti nell’autunno 2020, ad integrazione di una versatile lineup di gomme invernali Nokian per autovetture e SUV che comprende altresì le “famiglie” Nokian Snowproof, Nokian WR D4 e Nokian WR SUV 4: un catalogo di circa 200 differenti misure, adatte a tutte le esigenze ed a qualsiasi tipo di autoveicolo.

Allo sviluppo ha collaborato Mika Häkkinen

In ordine alle performance richieste dalla nuova generazione di autovetture high performance, lo studio del nuovo pneumatico invernale Nokian Snowproof P è stato condotto dai tecnici del produttore finlandese con l’obiettivo di assicurare:

  • stabilità delle prestazioni con un’aderenza invernale premium
  • maneggevolezza affidabile e precisa ad alta velocità
  • bassa resistenza al rotolamento che permette di risparmiare carburante e salvaguardare l’ambiente.

Il prodotto finale, dichiarano i tecnici Nokian, è frutto di “Oltre quattro anni di sviluppo”, portato avanti anche con la collaborazione del due volte campione mondiale F1 (1998 e 1999) Mika Häkkinen, la cui esperienza, osserva Marko Rantonen, Development manager di Nokian Tyres, “Era avvenuta per la prima volta con il modello Nokian Powerproof ed è proseguita con i test in-house del Nokian Powerproof SUV e ora anche con lo pneumatico invernale Nokian Snowproof P”. Secondo l’ex campione mondiale della massima Formula, “Lo pneumatico funziona in modo affidabile sia ad alta che a bassa velocità su strade scivolose. Ci si può godere una maneggevolezza precisa e facile anche in condizioni estreme. In qualunque condizione invernale, Nokian Snowproof P offre una grande fiducia, che a sua volta permette di guidare in maniera sicura e fluida”.

Le tecnologie messe in atto

  • Nuovo concept Alpine Performance. Un disegno ottimizzato della mescola e del layout battistrada offre all’automobilista “Una combinazione eccezionale di grip invernale affidabile ed una sensazione di guida prevedibile e bilanciata”: questo, nel dettaglio, avviene mediante l’ottimizzazione del disegno del battistrada (ora a scanalature laterali e longitudinali simmetriche e “su misura”), abbinato a speciali lamelle molto fitte e, appunto, alla nuova mescola Alpine Performance
  • Elevata resistenza allo slushplashing. Durante la guida in inverno, la fanghiglia è uno dei pericoli più insidiosi: neve in fase di scioglimento, acqua sulla superficie stradale e potenziale ghiaccio risultano impegnativi anche per un conducente esperto. A questo proposito, la pista di prova di Nokia e l’esclusiva metodologia di test per saggiare la risposta della gomma allo “slushplashing” (oltre, ovviamente, all’aquaplaning) hanno permesso la realizzazione “A lungo termine” delle caratteristiche dello pneumatico per affrontare il fango, che si avvale di scanalature specifiche funzionali a rimuovere fango e acqua immagazzinando efficacemente l’acqua e trasferendola rapidamente lontano dallo pneumatico e dalla superficie di guida
  • Aderenza superiore su neve e ghiaccio. Per adattare le performance del nuovo Nokian Snowproof P a tutte le condizioni meteo invernali ed offrire la migliore risposta su strade bagnate, fangose e innevate è stato ideato un disegno a lamelle più fitte (dense siping) e scanalature longitudinali (connected grooves) e levigate (polished grooves), utili a rimuovere al meglio acqua e fango fra pneumatici e strada e accelerare questo processo
  • Tasselli ad elevato grip longitudinale. Per la migliore aderenza su neve e ghiaccio e ridotti spazi di frenata, il nuovo Nokian Snowproof P presenta altresì nuovi artigli da neve (snow claws) fra i blocchi del battistrada in corrispondenza della spalla, utili all’adesione più efficace della gomma sulla neve soffice, in modo da offrire un’aderenza superiore nelle fasi di frenata e di accelerazione
  • Tread Block Support Matrix. Con questo termine, Nokian indica una tecnologia di matrice di supporto del blocco del battistrada sviluppata per garantire una “Maneggevolezza logica e costante”: in poche parole, la gomma rimane stabile e facile da controllare sia ad alte velocità che in condizioni invernali difficili.
Nokian Snowproof P, nuovo pneumatico invernale: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Hankook Winter i*cept evo2 e Winter i*cept evo2 SUV

Altri contenuti