CST Tires: ecco il nuovo Land Dragon CL-18

CST Tires presenta il suo nuovo pneumatico Land Dragon CL-18, un prodotto ideale per ogni superficie e a prova di foratura.

CST Tires presenta il suo nuovo prodotto che si chiama Land Dragon CL-18, il quale è uno pneumatico all-terrain (POR=Professional Off Road) specifico per il fuoristrada e in grado di fare affrontare al mezzo e al suo guidatore qualsiasi tipologia di strada e di percorso, superando qualsiasi ostacolo, non fermandosi mai davanti a nulla. A livello di caratteristiche, si presenta con un design particolare e originale che consente di adattarsi alle più svariate superfici di terreno. Il Land Dragon CL-18 presenta, inoltre, una serie di blocchi quadrati sulla spalla che permettono di rendere migliore la trazione anche nelle situazioni più difficili offerte sia dal fango, sia dai terreni più duri e ricchi di pietre.

Ulteriori caratteristiche

Le ampie scanalature al centro del battistrada e i tasselli di forma convessa rendo più facile la dispersione del fango e dei detriti che così non si accumulano per una trazione che risulterà sempre efficace e sicura su tutti i tipi di terreni, siano essi fangosi e/o paludosi. Sul fondo del battistrada sono presenti strisce convesse che, insieme alle grandi alette presenti sulle spalle e al design del fianco, facilitano a disperdere il fango e i detriti fornendo una presa e un “morso” laterale veramente efficace.

A prova di foratura

Il Land Dragon CL-18 possiede degli estrattori situati sul fondo dell’incavo del battistrada, che impediscono alle pietre frastagliate e taglienti di rimanere impigliate e di penetrare nella struttura dello pneumatico così come anche i fianchi rinforzati si dimostrano capaci di reggere l’impatto contro le pietre conficcate nel terreno e gli urti di qualsiasi tipo. Questo permette di affrontare qualunque tipo di terreno e di superficie, senza la paura di forare e di rimanere inevitabilmente a piedi o con una seccatura dovuta al cambio gomma.

I Video di Motori.it

Aci Rally Italia Talent: a Cuneo l’ultima selezione

Altri contenuti