Rally Città di Modena 2019: Maranello cuore della gara

Il Rally Città di Modena, anche nel 2019, avrà in Maranello il suo fulcro, del resto, con la patria della Ferrari a un tiro di schioppo, non si poteva fare diversamente.

La Città di Maranello, nota nel mondo come patria della Ferrari, sarà il punto di riferimento del Rally Città di Modena 2019, che si appresta a prendere forma, con le geografie agonistiche disegnate dai protagonisti.

Il Rally Città di Modena, anche nel 2019, avrà in Maranello il suo fulcro. Del resto, con una località del genere a un tiro di schioppo, non si poteva fare diversamente. Per il secondo anno consecutivo la patria della Ferrari farà da cornice alla partenza e all’arrivo della gara, che si appresta a spegnere le 40 candeline.

L’appuntamento con il cronometro è fissato per sabato 14 e domenica 15 settembre. Il calendario agonistico prevede una manifestazione articolata: oltre alla gara moderna si svolgerà quella storica.

Del pacchetto faranno parte il Trofeo 3 Regioni di Regolarità Sport, la Michelin Zone Rally Cup e i monomarca di casa Renault (“Corri con Clio N3”, Trofeo “R3C Open” e “Trofeo R3T Open”). Si annuncia uno spettacolo gradevole per il pubblico, ma anche per i protagonisti della sfida sportiva.

Il percorso di gara si svilupperà su quattro distinte prove speciali, due da ripetere il sabato (“Montegibbio” e “Castelvetro”), e due da ripetere la domenica (“Barighelli” e “Valle”), per un totale di 70 chilometri di distanza competitiva su un totale di 283,140 chilometri di tracciato.

Partenza ed arrivo a Maranello, in Piazza Libertà, dove si avrà anche un riordinamento, mentre gli altri saranno in Piazza Tasso a Serramazzoni e all’Acetaia Leonardi, una delle eccellenze produttive della provincia modenese.

Via | Comune di Maranello

I Video di Motori.it

Osservatorio Mobilità e Sicurezza Continental 2020

Altri contenuti