Peugeot: Andreucci e Andreussi pronti per il CIR con la nuova 208 Rally 4

La celebre coppia del rally italiano tornerà a bordo di una Peugeot per partire alla conquista del campionato italiano rally.

Dopo una stagione passata nel nuovo ruolo di coach per la divisione Motorsport Academy Peugeot, Paolo Andreucci – 11 volte campione italiano rally – ha deciso non stare più lontano dal volante di una Peugeot da competizione, e ovviamente porterà al suo fianco la storica e fidata navigatrice Anna Andreussi. La Casa del Leone ha infatti annunciato ufficialmente che tra le novità dedicate alla prossima stagione 2020 del CIR ci sarà il debutto della nuova Peugeot 208 Rally 4, abbinata all’imbattibile equipaggio formato da Andreucci e Andreussi. La nuova 208 Rally 4 si presenta come la versione da competizione del rinnovato modello di segmento “B” che sta riscuotendo un indubbio successo commerciale, anche sul mercato italiano.

“Sono veramente contento di riprendere il sedile da ufficiale, soprattutto se il sedile è quello della nuova 208″ queste le parole di Paolo Andreucci che ha inoltre aggiunto: “Lo scorso 2019 è stata una stagione molto interessante e proficua nel nuovo ruolo di Coach per i giovani piloti all’interno della Motorsport Academy Peugeot. In parallelo avevo cominciato a lavorare allo sviluppo della Nuova 208 Rally 4 ed ora mi trovo nell’invidiabile condizione di portarla al debutto italiano. Il campione italiano ha infine concluso: “la nuova macchina è davvero sorprendente e sono ansioso di mettere le gomme in gara. Voglio ringraziare Peugeot ancora una volta per la fiducia che ripone in me ed Anna, so che sarà ben ripagata.”

Dal canto suo, il navigatore Anna Adreussi ha commentato: “avevo quasi abbandonato l’idea di tornare a correre con Peugeot in un equipaggio ufficiale finché non è arrivata la telefonata da Milano. Sono stracontenta di tornare a mettermi la tuta ufficiale e di far parte dell’equipaggio che porterà al debutto la nuova nata di Casa. Bene, ora ci sarà da prepararci fisicamente perché so già cosa mi aspetta. Siamo entrambi molto motivati e non vediamo l’ora di fare i primi test della stagione.”

La coppia del rally italiano tornerà a competere nel campionato italiano rally a bordo di una vettura della a partire dal Rally Targa Florio, una tappa particolarmente importante per Andreucci, considerando che il pilota italiano è l’attuale detentore del record di vittorie su questo tracciato.

CIR: Andreucci e Andreussi con la nuova Peugeot 208 Rally 4 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti