Formula e: cancellato l’e-prix in Cina

La gara era prevista a Sanya il 21 marzo ma è stata cancellata per via della diffusione del virus che ha colpito la Cina

Tra le vittime sportive del coronavirus c’è anche la Formula e, visto che l’e-prix di Sanya, previsto per il 21 marzo, è stato cancellato. La notizia fa eco alle tante news che si rincorrono su questo argomento che tanto spaventa, al punto che la Cina è rimasta isolata per tentare di arginare la diffusione del virus capace di propagarsi in maniera preoccupante.

Anche la Formula 1 è a rischio

Chiaramente, la FIA ha ponderato bene questa sospensione della competizione in calendario, e la decisione è figlia di una situazione denunciata dall’organizzazione mondiale della sanità che ha riconosciuto un’epidemia in costante crescita. Così, la gara di Sanya si aggiunge alla lista degli eventi cancellati come i mondiali di atletica indoor, previsti dal 13 al 15 marzo a Nanchino, la gara di coppa del mondo di sci, in programma il 15 e 16 febbraio a Yanqing, e la tappa del mondiale rally del 12 febbraio di Changbai. C’è la seria possibilità che anche il GP di Formula 1 del 19 aprile, a Shanghai, possa saltare.

Insomma, un quadro allarmante, al quale però nessuno dotato di buonsenso può opporsi, perché la salute dei piloti, dei componenti dei team e degli spettatori deve essere sempre la priorità.

I Video di Motori.it

FISG sceglie Suzuki per la stagione 2020/2021

Altri contenuti