Jaguar Land Rover protagonista dell’inverno a Courmayeur

Jaguar Land Rover brandizza diverse location della rinomata località sciistica valdostana e propone un ricco calendario di eventi ed esperienze.

Un tocco di eleganza inglese sulle più rinomate montagne italiane. Il gruppo Jaguar Land Rover rinnova le iniziative che portano i suoi prestigiosi marchi ad essere protagonisti della stagione invernale a Courmayeur e in Val Gardena. La Jaguar Land Rover Winter Experience è ormai un appuntamento annuale nelle due location, in particolare nella località ai piedi del Monte Bianco dove la presenza del Gruppo inglese costituisce un filo che unisce diverse strutture nel comprensorio.

In pista sulla neve

Quale scenario migliore per provare le qualità di Jaguar e Land Rover se non una pista ghiacciata? A Courmayeur è presente una pista di neve gestita dal prestigioso Grand Hotel Royal e Golf, la cui Club House durante la stagione invernale diventa uno spazio brandizzato Jaguar Land Rover. Abbiamo avuto la possibilità di guidare su questo tracciato le prestigiose vetture inglesi: non dei modelli qualsiasi, ma i SUV più potenti della gamma con al vertice la Jaguar F-Pace SVR spinta da un V8 in grado di erogare 550 CV.

In condizioni controllate e di massima sicurezza, abbiamo potuto verificare in prima persona il funzionamento della trazione integrale del gruppo inglese, riconosciuta come una delle più efficaci sui fondi sconnessi e sdrucciolevoli. Con i controlli inseriti, dopo aver fatto un giro della pista, la tenuta è stata massima perché il sistema elettronico impediva alla vettura di pattinare, anche se si provava a dare gas in modo pesante. Una sicurezza su strada, quando questo tipo di situazioni possono rivelarsi estremamente pericolose. Dato che eravamo su un circuito chiuso al traffico, è arrivato il momento di provare come si comportano i SUV inglesi senza i controlli inseriti: sotto la guida di un istruttore, abbiamo affondato il piede sul pedale del gas in uscita dalle curve, creando un sovrasterzo di potenza. In questo caso l’abbondante cavalleria ha fatto scodare la vettura, facendoci capire l’importanza di viaggiare sempre con i controlli inseriti.

La Royal Driving Experience, con l’annesso chalet sponsorizzato da Jaguar Land Rover, non offre solo la possibilità di divertirsi in sicurezza sulla neve e provare le proprie capacità di guida sui fondi a bassa aderenza: qui vengono organizzati anche corsi di guida sicura e guida sportiva invernale. Durante la stagione fredda, le condizioni di neve sono garantite da un impianto di innevamento artificiale ed è possibile guidare anche in notturna grazie all’impianto di illuminazione presente. D’estate questo stesso spazio diventa un kartodromo con una pista lunga oltre un chilometro.

Una lounge dedicata al mondo JLR

Ma a Courmayeur la casa ufficiale di Jaguar Land Rover è presso lo Chalet de l’Ange, nella centralissima via Roma 88, dove la Casa inglese ha arredato una prestigiosa lounge invernale. Si tratta di uno spazio pensato come una vera e propria casa, in cui è possibile venire accolti per un aperitivo o un evento, oppure semplicemente per scoprire il mondo di Jaguar Land Rover e dei suoi partner. Quest’anno un ruolo da protagonista lo ricopre l’iconica Land Rover Defender, che è presente già al di fuori della struttura e a cui è dedicata una mostra all’interno. Ma c’è spazio anche per i raffinati arredi di Molteni&C-Dada-UniFor e per le raffinate barche Riva e Ferretti Group, oltre che alle attività di svago come ad esempio il biliardo. Davvero uno spazio poliedrico e a disposizione di tutti, che ripropone in diversi ambiti i valori di Jaguar Land Rover.

Dall’ospitalità al food

Il fil rouge Jaguar Land Rover che attraversa Courmayeur ci porta in altre due location: il Le Massif Hotel e il ristorante Petit Royal. Il primo è un prestigioso hotel a 5 stelle di recente apertura che ha una collaborazione con la Casa automobilistica, come è possibile vedere dai numerosi dettagli all’interno della struttura, e che in questa stagione invernale ospita una vettura d’eccezione: si tratta della Land Rover Defender protagonista dell’ultimo capitolo della saga di James Bond e che vedremo prossimamente nei cinema.

Il ristorante Petit Royal, all’interno del Grand Hotel Royal e Golf, rinsalda il legame di Jaguar Land Rover con il mondo del food a Courmayeur e in Italia. Il giovane chef del ristorante, Paolo Griffa, che è stato recentemente insignito della prestigiosa stella Michelin, è anche ambassador per il marchio Land Rover in Italia.

Jaguar Land Rover Winter Experience 2020 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti