Dodge Challenger Mopar 10 by Superior Tunes

La sportiva yankee preparata da Mopar sfrutta un potente V8 HEMI potenziato fino a quota 540 CV.

La sportiva yankee preparata da Mopar sfrutta un potente V8 HEMI potenziato fino a quota 540 CV.

La muscle car americana Dodge Challenger, accattivante versione a tiratura limitata (solo 500 esemplari) realizzata dalla Mopar (Motor Parts), è stata elaborata dalla Superior Tunes.

Battezzata Challenger Mopar ’10, l’intrigante e appariscente sportiva yankee si riconosce esteticamente per la nuova livrea di colore nero lucido, impreziosita da bande adesive laterali in blu elettrico, queste ultime disponibili anche nelle varianti di colore rosso, bianco o silver. La vettura si fa notare anche per la vistosa presa d’aria posizionata sul cofano motore che riporta direttamente agli anni ’70, mentre le ruote in lega – sempre di colore nero lucido – sfoggiano una misura di ben 20 pollici. Completano l’allestimento estetico i numerosi loghi “Mopar” posizionati sulla parte anteriore e posteriore della vettura e sul tappo cromato del serbatoio.

L’aria sportiva degli esterni viene ricalcata anche nell’abitacolo, grazie alla presenza di inediti rivestimenti in pelle nera Katzkin, mentre le cuciture in contrasto di colore blu impreziosiscono volante e pomello del cambio. Quest’ultimo – disponibile sia in versione manuale che automatica – sfoggia la firma Mopar sul pomello. L’ambiente “racing” viene inoltre sottolineato dalla presenza nell’abitacolo delle barre duomi dedicate alle sospensioni.

Basata sulla versione R/T, la Challenger Mopar ’10 sfrutta il poderoso e potente V8 HEMI da 3.7 litri, in grado di sprigionare 377 CV e 542 Nm di coppia massima è stato potenziato grazie all’adozione di un kit meccanico realizzato ad hoc fino a quota 540 CV.

Dodge Challenger Mopar ’10 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Suzuki: le novità al MIMO 2021
Auto Ibride

Suzuki: le novità al MIMO 2021

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.