ABT Audi RS4-R manifesto del tuning sicuro

Al Motor Show di Essen la sportiva dei Quattro Anelli con i colori della Polizia e 530 CV sotto il cofano.

Le Audi più sportive sono quelle identificate dalla sigla RS e così una wagon come l’A4 Avant può diventare cattivissima quando indossa i panni forniti dal reparto sportivo della Casa di Ingostaldt al punto da poter impensierire, sul misto, anche le supercar.

Ma a qualcuno non basta, per cui il preparatore ufficiale di Audi, ABT, che cura anche le monoposto dei Quattro Anelli in Formula e, ha pensato bene di elaborare una RS4 per il Motor Show di Essen. Ma non si tratta di un’iniziativa fine a sé stessa, piuttosto di un veicolo realizzato per promuover il tuning effettuato nella massima sicurezza.

Per questo la vettura, nello specifico una RS4-R, è stata dotata della livrea della polizia con tanto di decalcomanie e lampeggianti d’ordinanza. In questo modo c’è un riferimento alla legalità e nello stesso tempo si dona un tocco esotico alla wagon ad alte prestazioni. L’auto in questione però non entrerà in servizio, con buona pace dei poliziotti che l’avrebbero voluta guidare nelle giornate di lavoro.

Comunque, con la cura di ABT il 2.9 V6 biturbo è cresciuto in cavalleria passando dai 450 CV del modello di serie a ben 530 CV, per cui si suppone che le prestazioni dichiarate dalla Casa, ovvero uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in 4,1 secondi ed una velocità massima di 280 km/h con il pacchetto Dynamic, siano state migliorate con numeri ancora più esaltanti.

ABT Audi RS4-R manifesto del tuning sicuro Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuova Audi RS Q8: crossover ibrido ad alte prestazioni

Altri contenuti