Nuova Bmw Z4 by AC Schnitzer

Dopo aver messo le mani sulla “cugina” Toyota Supra, il preparatore tedesco elabora la Z4 M40i fino a quota 400 CV.

Tra i più noti ed esagerati preparatori dell’intero globo, un posto di rilievo lo merita senza ombra di dubbio AC Schnitzer, specializzato nell’elaborazione di vetture ad alte prestazioni, con un occhio di riguardo al marchio Bmw. L’ultimo lavoro del tuner tedesco ha come base la già prestazionale Bmw Z4 M40i: questo programma di elaborazione arriva poco tempo dopo quello dedicato alla “cugina” della spider teutonica, ovvero la seconda generazione della Toyota Supra. Entrambe le sportive sono infatti realizzate nello stabilimento Magna Steyr situato nella città di Graz, in Austria.

Per quanto riguarda la preparazione meccanica della Z4 M40i, AC Schnitzer ha lavorato in maniera certosina sul motore 3.0 litri sei cilindri turbo della due posti dell’Elica, capace di erogare 340 CV nella sua configurazione di serie. Dopo la “cura” del tuner teutonico, il sei cilindri della Casa di Monaco raggiunge quota 400 CV e la coppia massima da 500 a 600 Nm. Il tuner ha inoltre reso disponibili kit di preparazione meccanica anche per le versioni 30i e 20i. La vettura ha ricevuto anche delle migliorie dal punto di vista dell’handling che hanno reso la Z4 più reattiva in curva e più stabile alle alte velocità. In primo luogo è stato adottato un nuovo assetto sportivo capace di ribassare il baricentro dell’auto di ben 25 mm, in alternativa si può optare per un kit di sospensioni regolabili particolarmente sofisticato.

Il preparatore di Aquisgrana ha pensato anche allato estetico della vettura, reso più aggressivo con numerosi componenti dal carattere “racing”, ma che riescono a non scadere nel cattivo gusto e a rendere l’auto troppo vistosa quando circola in strada. Il kit estetico-aerodinamico comprende un nuovo cofano motore dotato di prese d’aria, uno splitter anteriore pronunciato, nuove minigonne laterali, un estrattore d’aria di nuova concezione da cui è possibile apprezzare un impianto di scarico sportivo che promette un sound simile a quello offerto da una Z4 M. Il kit estetico viene completato da un nuovo set di cerchi in lega da 20 pollici.

AC Schnitzer prevede vari livelli di personalizzazione dedicati anche all’abitacolo della Z4. Gli interni possono essere implementati con un nuovo volante sportivo a tre razze rivestito in pelle e con fondo piatto, pedaliere e battitacco in alluminio, inserti in fibra di carbonio per la plancia e sedili sportivi ad alto contenimento rivestiti in pelle e alcantara e dotati di poggiatesta integrati.

Nuova Bmw Z4 by AC Schnitzer: le foto ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW iX3: nuovo SUV elettrico

Altri contenuti