Mercedes Actros: nominato International Truck of the Year 2020

Il Mercedes Actros può vantare di essere stato eletto per la quinta volta International Truck of the Year (IToY).

Arriva l’ennesimo riconoscimento internazionale per il Mercedes Actros che ora può vantare di essere stato eletto per la quinta volta “International Truck of the Year” (IToY). La scelta di assegnare l’importante riconoscimento al veicolo della Casa della stella a tre punte è stata fatta da una giuria di 24 giornalisti specializzati appartenenti ad altrettante riviste europee di settore.

La prima generazione dell’Actros è stata presentata nel 1997 e già partire dalla successiva generazione, il camion targato Mercedes è stato insignito dell’ambito premio internazionale. Il Costruttore di Stoccarda adesso può vantare un totale di ben 9 premi ricevuti, un numero che fa di Mercedes il marchio di maggior successo nell’ambito del riconoscimento “Truck of the Year”.

La giuria internazionale del Truck of the Year (ITotY) fa le sue scelte analizzando i progressi tecnologici portati avanti dai vari veicoli presenti in gara. Ricordiamo che per partecipare al concorso, i veicoli devono essere lanciati sul mercato nei 12 mesi precedenti, mentre il vincitore deve aver offerto “il massimo contributo all’efficienza del trasporto su strada”.

Per raggiungere questo ambizioso risultato, i Truck in questione vengono analizzati nei più piccoli particolari e i criteri principali presi in considerazione dalla giuria di esperti sono: innovazione tecnologica, comfort, sicurezza, guidabilità, risparmio di carburante, impatto ambientale e costo totale di proprietà (TCO).

Dal canto suo, il Mercedes Actros punta tutto sulla sicurezza, l’efficienza e il comfort, sfruttando sofisticate tecnologie tra cui: il Multimedia Cockpit, le MirrorCam che prendono il posto degli specchietti retrovisori esterni “tradizionali”, la guida parzialmente automatizzata tramite il sistema “Active Drive Assist” o altri sistemi di sicurezza avanzati come l’Active Brake Assist di quinta generazione e l’evoluto sistema Sideguard Assist.

Particolarmente apprezzato dai giornalisti è risultato inoltre le nuove funzionalità del sistema di controllo della velocità di crociera PPC (Predictive Powertrain Control), capace adesso di adattarsi anche ai percorsi tortuosi. Di particolare spicco anche la nuova strumentazione completamente digitale “Multimedia Cockpit” che ha sostituito il tradizionale quadro strumenti e permette di offrire tantissime informazioni relative alla guida.

Mercedes Actros è International Truck of the Year 2020: foto ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes GLA 200d Sport 4Matic: la prova su strada

Altri contenuti