F1: Kobayashi il più veloce nel 4° giorno di test

Il pilota della Sauber ha chiuso in testa la penultima sessione di test pre-campionato.

Il pilota della Sauber ha chiuso in testa la penultima sessione di test pre-campionato.

Dopo aver ben figurato nei giorni scorsi, Kobayashi ha ottenuto il miglior tempo nell’ultima giornata della penultima sessione di test di F1, risultando nel contempo anche il pilota che ha percorso più strada: ben 145 giri.

Se utilizzassimo solo questi dati, diremmo che la Sauber è pronta per ben figurare nel prossimo campionato, ma ovviamente prendiamo il tempo di Kobayashi, che ha fermato il cronometro in 1’22″312, con le dovute precauzioni, così come non rimaniamo sbalorditi dal secondo tempo di Maldonado e del terzo di Di Resta.

Piuttosto, segniamo questo riferimento cronometrico per utilizzarlo come paragone con i tempi dei prossimi test, gli ultimi prima del campionato, che si svolgeranno sulla stessa pista a partire dal 1° marzo.

Intanto, segnaliamo i progressi della McLaren, a suo agio con le gomme morbide e forse ben avviata per essere nelle posizioni che contano già dall’inizio. Ma al momento, è ancora presto per fare previsioni, aspettiamo marzo per cercare di capirne di più.

Altri contenuti

La sicurezza è fuori discussione, e mentre l’Italia entra nella “stagione invernale” (che, per gli pneumatici, resterà in vigore fino al 15 aprile), Fabio Bertolotti osserva che i prezzi sono in continuo aumento ed è necessario, ai fini della sicurezza, un intervento del Governo per incentivare l’acquisto di gomme di classe A e B per resistenza al rotolamento e aderenza sul bagnato.