WRC: la Citroen potrebbe abbandonare con Ogier proiettato in Toyota

Rivoluzione nel mondo del rally con la Citroen che potrebbe lasciare il mondiale e Ogier che potrebbe approdare alla Hyundai.

Il WRC del prossimo anno potrebbe avere un costruttore ufficiale in meno, infatti la Citroen potrebbe abbandonare la compagnia a causa di nuovi progetti del Gruppo PSA che prevedono il ritorno della Peugeot nel WEC e la permanenza di DS in Formula E.

Ogier tentato dalla Toyota

In questo modo verrebbero meno le risorse per il WRC e così il pilota più titolato tra quelli in attività, Ogier, potrebbe passare al miglior offerente che, considerando l’approdo di Tanak alla Hyundai, potrebbe essere proprio la Toyota.

Un futuro ibrido per il WRC

In questo modo il campionato del prossimo anno potrebbe avere interesse per come i piloti di vertice si adatteranno alle nuove auto, ma il futuro delle corse su strada appare meno roseo, soprattutto alla luce del prossimo cambio regolamentare con l’ingresso della tecnologia ibrida che non susciterebbe l’interesse sperato da parte dei costruttori.

Comunque, staremo a vedere, perché magari proprio questa soluzione potrebbe spingere altri brand ufficiali a partecipare al mondiale rally. Intanto la stagione attuale si chiude con questa notizia bomba che rimescola gli equilibri e lascia tanti interrogativi sulla prossima.

Citroen C3-XR 2019: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Citroen C3 R5 al Monza Rally Show

Altri contenuti