Gruppo PSA, svelate a Milano le soluzioni per la mobilità urbana

Il Gruppo francese ha affrontato temi sensibili come la mobilità sostenibile in ambito urbano nell’incontro “Mobilità sostenibile e smart city”.

Si è svolto a Milano l’incontro “Mobilità sostenibile e smart city” organizzato dal Gruppo PSA per parlare ed affrontare argomenti delicati e di grande attualità legati alla mobilità urbana sostenibile. In questa occasione, il colosso francese ha giocato il ruolo di “interlocutore di riferimento” degli operatori di settore che dovranno convertire le attuali strategie sulla mobilità in una realtà ben consolidata nelle città italiane, specie in quelle più congestionate.

Nell’incontro si è parlato delle cosiddette “smart city” – di cui Milano rappresenta il miglior esempio nella nostra penisola – dove la pianificazione di una mobilità sostenibile ed intelligente diventa un requisito imprescindibile. All’incontro era presente Andrea Valente, General Manager di Free2Move Italia che ha descritto in maniera appassionata i possibili scenari futuri della mobilità urbana dichiarando che: “Da sempre Milano è un laboratorio che riesce ad anticipare le tendenze, superando barriere culturali e sfidando le convenzioni, ora con l’obiettivo di migliorare la qualità della mobilità, che si deve confrontare con lo sviluppo verticale dei suoi edifici. Lo skyline della città e la sua costante evoluzione, sono una testimonianza di quanto velocemente si stia trasformando di riflesso il trasporto individuale.”

Le parole d’ordine per una smart city sono quindi “condivisione” e “mobilità elettrica”, entrambe offerte dai servizi dedicati di Free2Move, capace di sviluppare un network europeo che include oltre 110.000 stazioni di ricarica inserite nell’app CHARGING PASS. Free2Move offre una serie di servizi di mobilità per il cittadino, capaci di vantare tempistiche di utilizzo che vanno da un minimo di 5 minuti a ben 5 anni di mobilità. Tutto questo è possibile grazie alle formule di Free2Move Lease che semplificano la gestione di un veicolo, a noleggio oppure in leasing, disponibili sia per le aziende che per i privati.

All’incontro è stata molto apprezzata la presenza del Comune di Milano e dell’azienda dei trasporti municipale ATM, importanti interlocutori con cui si è discusso dei temi più caldi ed attuali della mobilità urbana, sia milanese che italiana. Il Gruppo PSA ha svelato la propria intenzione di presentare un nuovo car sharing nel capoluogo meneghino, in grado di offre un servizio ecologico e trasversale che può passare da car sharing (qualche minuto o frazioni di ora) a noleggio a breve termine (un giorno o un fine settimana), in modo semplice, veloce e conveniente dal punto di vista economico.

Gruppo PSA, Mobilità sostenibile e smart city Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuova Ducati Panigale V2

Altri contenuti