La Tesla Model 3 è il primo taxi elettrico di New York

La berlina a zero emissioni della Casa californiana conquista il mercato dei Taxi della Grande Mela.

Il trasporto pubblico della città di New York è pronto ad una nuova svolta ecosostenibile: la Tesla Model 3 è la prima auto elettrica in assoluto ad essere approvata come taxi ufficiale della Grande Mela. La berlina della Casa di Palo Alto diventerà nel prossimo futuro una yellow cab (così vengono chiamati i taxi che circolano a NYC), andando così ad attaccare un particolare mercato che risulta attualmente dominato da vetture giapponesi.

A New York il settore dei Taxi vede impegnato primo fra tutti il multispazio Nissan NV200 Evalia, seguito da modelli del calibro di Toyota Prius, RAV4 Hybrid e Sienna. Trai yellow cab non mancano comunque vetture “Made in USA” come ad esempio Chevrolet Impala e Malibu, Chrysler Pacifica e Ford Taurus, Fusion e Escape.

New York non è la prima città degli Stati Uniti ad adottare taxi a zero emissioni: appena qualche mese fa sono entrate in servizio nella città di Columbus, nell’Ohio, circa 10 Model 3, mentre nel Wisconsin (città di Madison), 40 Prius della green Cab sono state sostituite con altrettante Model 3.

Tesla Model 3: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Tesla Model Y: la produzione

Altri contenuti