Dacia Duster elettrica: avrà la meccanica della Renault K-ZE?

Il Gruppo Renault potrebbe presto proporre in Europa una versione del SUV compatto a zero emissioni ad un listino sotto i 12mila euro.

La gamma di vetture elettriche del Gruppo Renault diventa sempre più folta e completa, infatti ai modelli Zoe, Kangoo Z.E., Twizy e al veicolo commerciale Master Z.E., si è di recente aggiunta la Renault K-ZE, un SUV a zero emissioni dalle forme compatte presentato recentemente in Cina e pronto ad essere venduto su scala globale. In particolare, il nuovo SUV elettrico sarà distribuito soprattutto nei paesi emergenti, ma probabilmente anche sul mercato europeo, dove le sue dimensioni e le sue caratteristiche tecniche potrebbero essere perfette per le grandi città congestionate.

Questa indiscrezione è stata confermata anche da Gilles Normand, capo della divisione Veicoli Elettrici di Renault, che al magazine Autocar ha dichiarato: “una speciale variante della Renault K-ZE verrà distribuita anche in Europa”.

A questo punto è lecito domandarsi se sul mercato del Vecchio Continente, la K-ZE potrebbe essere venduta con il marchio Dacia invece che con quello del Rombo, sottolineando così l’aspetto economicamente conveniente della vettura. Il gruppo francese vorrebbe inoltre sfruttare la popolarità della Duster, ovvero il SUV più venuto d’Europa, capace di fondare il proprio successo sul concetto di veicolo a ruote alte accessibile e affidabile. Esistono comunque mercati in cui il brand Dacia non risulta presente (Brasile, India, Russia, etc.) e modelli di successo del brand Dacia – come appunto la Duster – vengono distribuiti con il marchio Renault.

Come già accennato in precedenza, in Europa non sarà così, e la K-ZE venduta con ogni probabilità con il marchio romeno sarà proposta ad un prezzo base che potrebbe raggiungere gli 11.500 euro. Per ottenere questo prezzo di listino così competitivo, la vettura sarà prodotta in Cina, dove questo SUV risulta disponibile in tre livelli di allestimento e viene proposto in un range di prezzi che variano tra gli 8.000 e i 9.100 euro.

Ricordiamo che la vettura risulta lunga 3,74 metri, larga 1,58 e alta 1,48, mentre il passo è di 2,42 metri. La meccanica elettrica sfrutta un motore alimentato da una batteria a litio da 26,8 kWh che secondo i dati dichiarati dal costruttore permette di percorrere 271 km (NEDC) con una sola ricarica elettrica. Le caratteristiche tecniche precedentemente elencate unite ad un prezzo di listino molto conveniente potrebbero quindi decretare il grande successo della K-ZE sul mercato del Vecchio Continente.

Renault K-ZE: foto ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Renault Zoe 2020: ancora più autonomia

Altri contenuti