Hyundai Tucson: la nuova generazione spiata durante i test

L’apprezzato SUV medio della Casa coreana sarà presto sostituito da un’inedita generazione più accattivante e tecnologica.

Hyundai continua ad aggiornare la propria gamma con lo sviluppo e la realizzazione di inediti modelli: dopo la nuova i10 e la i30N Project C, svelate lo scorso settembre sotto i riflettori del Salone di Francoforte, la Casa di Seul è a lavoro sulla prossima generazione della Hyundai Tucson. Si tratta di un modello particolarmente importante sia per i suoi ottimi volumi di vendita che per il segmento strategico di cui fa parte, ovvero quello dei SUV compatti che risulta in continua crescita sul mercato del Vecchio Continente.

Nelle ultime ore, un prototipo della futura generazione della Tucson è stato immortalato in una galleria di immagini “rubate” mentre effettuava alcuni test su strada aperte al pubblico che anticipano la presentazione ufficiale della vettura, fissata nel 2020. L’esemplare in questione immortalato nelle foto sfoggia una pesante camuffatura studiata per nascondere le numerose novità stilistiche che porterà in dote il futuro modello. Osservando con attenzione le immagini a nostra disposizione è possibile notare un corpo vettura più muscoloso e caratteristico: in particolare la zona frontale sfoggia prese d’aria più grandi incastonate nel fascione paraurti di nuovo disegno, una mascherina ridisegnata che separa i gruppi ottici di nuova concezione. Anche la vista posteriore porterà al debutto numerose novità estetiche, a partire dai nuovi fari che si sviluppano in senso orizzontale e fino ad arrivare al lunotto particolarmente inclinato e lambito nella zona superiore da un generoso spoiler.

Purtroppo non sono state diffuse immagini che permettono di svelare le forme dell’abitacolo, ma secondo le indiscrezioni trapelate nelle ultime settimane anche l’ambiente interno sarà completamente rivisto sia nella forma che nella scelta dei materiali. Le novità riguarderanno anche la dotazione tecnologica della vettura che potrà contare su un sistema di infotainment evoluto e dotato di nuove funzioni legate alla connettività, inoltre verranno introdotti anche nuovi e più sofisticati dispositivi ADAS in grado di offrire una guida semi autonoma.

Dal punto di vista meccanico, la nuova Hyundai Tucson potrà essere abbinata ad un’ampia gamma di motorizzazioni che comprenderà anche delle nuove unità elettrificate. Tra queste ultime troveremo certamente il powertrain ibrido composto da un motore 2.0 turbodiesel da 186 CV con sistema 48V, alimentato da una batteria agli ioni di litio dalla capacità di 0,44 kWh.

Hyundai Tucson: foto spia della nuova generazione Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Hyundai: il teaser del concept SUV ibrido

Altri contenuti