Citroën SpaceTourer, debutta il BlueHDi 120 CV con automatico a 8 rapporti

Con l’introduzione del nuovo motore BlueHDi 120 CV abbinato all’automatico EAT8 la gamma della SpaceTourer diventa ancora più completa.

Nel variegato segmento delle monovolume e dei multispazio, spicca senza ombra di dubbio la Citroën SpaceTourer, modello versatile e tecnologico in grado di soddisfare le più svariate esigenze di una clientela eterogenea. SpaceTourer è stato infatti sviluppato per chi ha bisogno di un veicolo dotato di tanto spazio, quindi ad esempio per chi ha una famiglia numerosa, oppure per i professionisti che devono trasportare giornalmente la propria clientela nel massimo confort, o ancora per chi cerca un veicolo polivalente che sia adatto anche per il tempo libero.

A partire dal primo ottobre, la gamma della Citroën SpaceTourer si amplia con l’introduzione di una nuova versioen equipaggiata con il nuovo propulsore diesel 2.0 litri BlueHDi 120 S&S abbinato al cambio automatico a 8 rapporti EAT8. La SpaceTourer equipaggiata con il nuovo BlueHDi 120 CV consente un incremento del peso del rimorchio, infatti permette di trainare fino a 2,3 tonnellate di peso.

SpaceTourer è disponibile in 4 versioni e tre differenti lunghezze (da 4,60 m a 5,30 m): si parte dalle varianti SpaceTourer Feel e SpaceTourer Shine, proposte in 3 lunghezze e disponibili nelle versioi da 5, 7 o 8 posti Il veicolo può contare sui sedili scorrevoli, a cui si aggiunge lo schienale inclinabile per ottenere un comodo tavolino (sedile passeggero anteriore e sedili della seconda e terza fila), permettendo così di trasportare anche gli oggetti più lunghi ed ingombranti

L’offerta include anche la SpaceTourer Business (sempre proposta in 3 lunghezze e disponibile in configurazione da 5 a 9 posti): questa versione è destinata soprattutto ai professionisti del trasporto di persone e risulta configurabile a piacere per ottenere un veicolo quasi su misura. Infine, SpaceTourer Business Lounge, proposto in 2 lunghezze M e XL, è disponibile in configurazione da 6 o 7 posti. Per quanto riguarda il vano bagagli, la versione XL vanta una capacità pari a 2.932 litri che può addirittura raggiungere quota 4.554 litri ripiegando completamente i sedili della seconda e terza fila.

Dal punto di vista tecnologico e della dotazione, la monovolume della Casa francese può contare sull’ Head-up Display e sul sistema di navigazione GPS 3D del CITROËN Connect Nav. Non mancano inoltre i sistemi sicurezza e di ausilio alla guida come ad esempio il Coffee Break Alert e l’Allarme Attenzione Conducente, a cui si aggiunge l’Allerta di Rischio Collisione e tanti altri dispositivi fondamentali per la guida di tutti i giorni.

Citroën SpaceTourer: nuove foto Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Citroën Berlingo: video e scheda tecnica

Altri contenuti