Usa: la Chevrolet Volt prima in customer satisfaction

Negli Usa, un’inchiesta tra gli automobilisti ha mostrato che la Chevy Volt è la vettura che più di tutte soddisfa i clienti.

Negli Usa, un’inchiesta tra gli automobilisti ha mostrato che la Chevy Volt è la vettura che più di tutte soddisfa i clienti.

A un anno dalla sua commercializzazione negli Stati Uniti, la Chevrolet Volt si è classificata prima in un’inchiesta di un’associazione consumatori che ha valutato il grado di soddisfazione dei proprietari di auto.

Il risultato è eloquente: il 93% dei proprietari di questa elettrica (che più precisamente è una elettrica “extended range”, visto che il motore a benzina entra in funzione per ricaricare la batteria agli ioni di Litio) ha detto che senza alcun dubbio ne comprerebbero subito un’altra. Leggermente inferiore (91%, pari merito) il grado di soddisfazione di chi possiede una Dodge Challenger o una Porsche 911.

Chi ha curato il sondaggio, tuttavia, ha tenuto a precisare che gli automobilisti sono stati interpellati alcuni mesi fa, quando solo poche decine di Volt erano uscite dalla catena di montaggio. “Quindi – recita una nota dell’house organ Consumer Reports – è possibile che fra qualche mese quando ne saranno state vendute delle altre o quando i rispettivi proprietari avranno percorso più chilometri, i commenti cambieranno”. Anche perché i primi acquirenti della Volt sono quelli particolarmente motivati e interessati ad acquistare un’auto elettrica.

In realtà, questa notizia positiva per la vettura di General Motors arriva in un momento in cui la Nhtsa (l’ente statunitense che sovrintende la sicurezza dei trasporti su strada) ha iniziato delle verifiche più accurate sulle Volt dopo che una di quelle utilizzate per un crash test, dopo 3 settimane ha preso fuoco.

A livello generale, le decappottabili, le auto sportive o le ibride tradizionalmente dominano i consensi dei proprietari a differenza delle city car, delle auto low cost, dei minivan, dei pick up compatti e dei Suv di taglia media che si sono classificati in fondo alla classifica considerando non più il modello ma il segmento.

Chi chiude la graduatoria? La Chevrolet Aveo, con un grado di soddisfazione di appena il 37%. Appena sopra, i 4×4 Toyota Matrix (43%) a la Chevrolet Colorado pickup (47%).

Chevrolet Volt, in Europa dal 2011 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

La sicurezza è fuori discussione, e mentre l’Italia entra nella “stagione invernale” (che, per gli pneumatici, resterà in vigore fino al 15 aprile), Fabio Bertolotti osserva che i prezzi sono in continuo aumento ed è necessario, ai fini della sicurezza, un intervento del Governo per incentivare l’acquisto di gomme di classe A e B per resistenza al rotolamento e aderenza sul bagnato.