Gran Premio Nuvolari: Passanante e De Alessandrini conquistano la 29esima edizione

Dopo dieci anni esatti Passante risale sul podio più alto della gara dedicata al mito di Nivola.

Domenica 22 settembre si è conclusa la 29esima edizione del Gran Premio Nuvolari – la gara di regolarità dedicata alle auto storiche partita lo scorso venerdì da Mantova – che ha visto trionfare l’equipaggio n. 72 della Scuderia Franciacorta Motori, composto da Mario Passanante e Raffaella De Alessandrini al volante di una Fiat 508 C del 1937. Nei primi due giorni di gara, Passanante e De Alessandrini sono riusciti a mantenere le prime posizioni, oltre a distinguersi nelle ultime prove speciali.  Questa vittoria arriva esattamente 10 anni dopo l’ultimo trionfo di Passanante avvenuto nell’edizione del 2009 con la medesima vettura

“Meglio di così non poteva andare, sono veramente felice! Ho già vinto il Gran Premio Nuvolari due volte, nel 2008 e nel 2009, e quest’anno siamo finalmente riusciti a ripetere il successo. Per noi appassionati di auto vincere una manifestazione di questo livello ha un valore inestimabile, perché non è facile gestire una vettura di 80 anni per più di 1000 km. Ho agguantato la vittoria grazie alla mia navigatrice Raffaella – queste le parole di Mario Passanante, mentre De Allessandrini ha aggiunto – È stata una gara molto impegnativa, ma veramente bella. Ho già partecipato al Gran Premio altre volte, ma non ero mai riuscita a vincere: davvero una bella emozione.”

Sul secondo gradino del podio è salito invece l’equipaggio n.94, composto da Giovanni Moceri e Himara Bottini al volante di una Fiat 508 C del 1939. nonostante la grande performance, non è riuscito a bissare il successo dello scorso anno. Al terzo posto troviamo invece Andrea Vesco e Manuela Tanghetti (equipaggio n.34) con la loro Alfa Romeo 6C 1750 SS del 1929.

A questa 29esima edizione hanno partecipato oltre 300 equipaggi provenienti da tutta Europa e anche dall’Asia e dall’Australia, con un totale saranno di ben 17 i paesi rappresentati: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica di San Marino, Russia, Spagna e Svizzera. Decisamente nutrita anche la presenza delle Case automobilistiche rappresentate in gara, tra cui segnaliamo: Alfa Romeo, Maserati, Fiat, Lancia, OM, Ferrari, Triumph, Jaguar, Aston Martin, Bentley, Chrysler, Chevrolet, Mercedes, BMW, Porsche e Bugatti.

In occasione di questa kermesse, il pubblico ha potuto rivivere il mito del Grande Nivola ed ammirare da vicino vetture in grado di scrivere la storia dell’automobilismo internazionale.

Gran Premio Nuvolari 2019: foto ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

EuroNCAP Crash Test: Toyota Yaris 2020

Altri contenuti