Mazda: acciai ad altissima resistenza per la CX-5

Con questo materiale la CX-5 è più leggera e più resistente in caso di urti

Con questo materiale la CX-5 è più leggera e più resistente in caso di urti

Nella costruzione delle autovetture la ricerca della leggerezza unita alla resistenza strutturale è divenuta prioritaria al fine di ridurre i consumi, per questo la Mazda è stata la prima casa automobilistica a sviluppare componenti costruiti in acciaio ad altissima resistenza 1.800 Mpa.

Questa nuova tecnologia costruttiva sarà impiegata per la prima volta sulla nuova CX-5 e sarà una delle tante innovazioni presenti su questa vettura. Con l’acciaio ad alta resistenza è possibile costruire parti dell’auto più sottili mantenendo un medesimo grado di resistenza.

Inoltre, i paraurti, pur essendo più leggeri di quasi 5 kg, sono più resistenti del 20% rispetto a quelli montati sulle vetture precedenti. Ciò riduce le masse lontane dal baricentro dell’auto a tutto vantaggio della guidabilità.

CX-5 acciaio 1800 Mpa Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Mazda 2 2022: aggiornamenti e tecnologie
Auto Ibride

Mazda 2 2022: aggiornamenti e tecnologie

La versione-restyling del modello di ingresso nella gamma del Costruttore giapponese si prepara all’esordio commerciale: fra le novità, un più ampio “catalogo” di ADAS, soluzioni hi-tech per un più elevato comfort e la motorizzazione “ibrido leggero” da 115 CV.