Rally: Kimi Raikkonen escluso dal mondiale!

Il pilota finlandese non si è presentato al via del rally d’Australia ed è stato escluso dalla classifica mondiale.

Il pilota finlandese non si è presentato al via del rally d’Australia ed è stato escluso dalla classifica mondiale.

Tempi duri per Kimi Raikkonen, il pilota finlandese, “Iceman” per gli amici, da quando è passato ai rally non riesce più ad essere se stesso e ne combina una dopo l’altra. Questa volta non si è ribaltato con la sua DS3 WRC, non ne ha avuto il tempo visto che non si è nemmeno presentato al via del rally d’Australia.

Una scelta poco saggia, che ha indotto i commissari ad escluderlo dalla classifica mondiale, azzerandogli di colpo i suoi 34 punti, e a multare il suo team per una cifra di 16.200 euro: la stessa della quota d’iscrizione da versare alla FIA per correre. Con questo forfait, Raikkonen non ha rispettato l’accordo siglato ad inizio stagione secondo il quale avrebbe dovuto prendere parte a 7 gare: 5 in Europa e 2 al di fuori del Vecchio Continente.

Tutto questo non gli impedirà di correre le restanti competizioni del mondiale rally, ma le prestazioni non avranno classifica e quindi anche una vittoria, seppur improbabile, non avrebbe peso.

Altri contenuti
Suzuki: le novità al MIMO 2021
Auto Ibride

Suzuki: le novità al MIMO 2021

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.