BMW X5 48i Typhoon by G-Power: 525 CV per il Suv bavarese

Potenza aumentata del 50% grazie a un nuovo turbocompressore e kit aerodinamico per questa evoluzione della Bmw X5.

Potenza aumentata del 50% grazie a un nuovo turbocompressore e kit aerodinamico per questa evoluzione della Bmw X5.

Alla faccia del superbollo… Se i 355 CV della “vecchia” Bmw X5 48i rientrano già nella tassa di 10 euro da pagare per ogni kW in più oltre i 255, in Italia gli appassionati di tuning dovranno stare molto attenti quando si ritroveranno fra le mani i 525 CV promessi da G-Power per la Typhoon, evoluzione in chiave tuning del Suv realizzato a Monaco di Baviera.

L’elaborazione proposta dall’elaboratore tedesco si articola su un kit per il corpo vettura, nuovi cerchi da 23″ e il nuovo turbocompressore G-Power SkIII “Sporty Drive”, un kit che porta i 355 CV della X5 48i (sostituita, a metà 2010, dalla nuova 50i) a ben 525 CV. Come dire: anche senza raggiungere gli incredibili 725 CV della precedente Typhoon (che avevamo presentato lo scorso autunno), siamo di fronte a un aumento di potenza del 50%. Ce n’è abbastanza per divertirsi…

L’elaborazione ha un costo di circa 45 mila euro (esclusa l’installazione) di cui 12.185 euro necessari all’acquisto del kit carrozzeria, 8.865 euro per i cerchi e i pneumatici e 23.991 euro richiesti da G-Power per il kit turbocompressore. Le tre possibilità di preparazione, tuttavia, possono anche essere acquistate separatamente.

Il pacchetto per il corpo vettura comprende, nell’ordine, appendici aerodinamiche all’anteriore e al posteriore, funzionali ai codolini passaruota da 70 mm creati per il montaggio di cerchi G-Power Silverstone Edition da 11×232 all’avantreno e 12×23″ al retrotreno, che montano pneumatici Michelin 315/25 ZR 23; nuovi paraurti (quello anteriore dotato di ampie prese d’aria per il raffreddamento dei freni, quello posteriore arricchito da un “diffusore” centrale). Un kit di “minigonne” laterali e un nuovo cofano motore in carbonio – dotato di presa d’aria a effetto Venturi per il motore V8 così “rivisto” – completano il kit carrozzeria.

Il kit turbocompressore G-Power SkIII, sviluppato dallo stesso tuner secondo una propria tecnologia battezzata “Sporty Drive“, assicura una pronta risposta all’accelerazione a qualsiasi regime. Programmato a una pressione di 0,5 bar, il compressore Asa T1-522 riceve aria attraverso un condotto in carbonio. Completa l’adeguamento meccanico un nuovo impianto di scarico in acciaio inox.

Così equipaggiata la BMW X5 4.8i by G-Power (che mantiene la trasmissione automatica a sei rapporti e la trazione integrale XDrive di serie) raggiunge, secondo quanto comunicato dallo stesso tuner, una velocità massima di 275 km/h; l’accelerazione 0-100 km/h richiede appena 4,7 secondi: niente male per un Suv che pesa più di due tonnellate.

 

 

BMW X5 48i Typhoon by G-Power Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nuova Bmw Serie 3: la prova su strada

Altri contenuti
Bmw M5 restyling: nuove foto spia
Anteprime

Bmw M5 restyling: nuove foto spia

La Casa dell’Elica sta lavorando al restyling di metà carriera dell’attuale generazione della Bmw Serie 5 e della sua variante ad alte prestazioni chiamata M5. Quest’ultima versione era stata immortalata nelle scorse settimane in alcune foto “rubate”, ma nelle ultime ore sono stati avvistati altri due nuovi muletti della Bmw M5 restyling sorpresi durante alcuni … Continued