Lexus ritorna alla 24 Ore del Nurburgring con la futura LF-A

Due esemplari della Lexus LF-A alla 24h del Nurburgring 2009. Continua lo sviluppo sui campi di gara della prossima coupé giapponese

Due esemplari della Lexus LF-A alla 24h del Nurburgring 2009. Continua lo sviluppo sui campi di gara della prossima coupé giapponese

.

Due LF-A saranno le “armi” con le quali Lexus sarà ancora una volta presente alla 24 Ore del Nurburgring, in programma il 23 e 24 Maggio. Ed è una bella notizia, per gli appassionati. Nonostante la crisi dei mercati, il Marchio giapponese sembra infatti continuare il suo percorso di ricerca verso la realizzazione di supercar ultraperformanti.

In questo caso, l’appuntamento di durata al circuito del Nordschleife può rappresentare una tappa importante per la Lexus, che schiererà due esemplari della LF-A, la coupé presentata a Ginevra nel 2007 e arricchita, quest’anno, dalla “sorella” spider, ed equipaggiata con un motore V10 da 4.8 l in posizione anteriore-centrale  capace di garantire una potenza nell’ordine dei 500 CV.

Non a caso, la classe scelta per la partecipazione alla 24 Ore è la Divisione 2-SP8, nella quale il motore, la trasmissione e il cambio (manuale sequenziale con selezione dei rapporti al volante)  devono rimanere quelli di serie. La gara tedesca servirà alla Casa giapponese come banco di prova in vista della futura commercializzazione di questo modello ed è la seconda volta che viene scelto il mitico tracciato tedesco per testare le potenzialità della futura LF-A. .

Le uniche modifiche cui le LF-A verranno sottoposte riguardano gli equipaggiamenti di sicurezza (roll bar, serbatoi a norma FIA, sedili anatomici, staccabatteria esterno e impianto di estinzione) e, a livello aerodinamico, spoiler anteriore e “alettone” posteriore. Fra i piloti che si alterneranno alla guida nella “maratona della Nordschleife” ci sono il veterano Armin Hahne (plurivincitore di Campionati nazionali turismo e grande esperto di “ruote coperte”), Jochen Krumbach e Andre Lotterer.

In Giappone e negli USA la Marca è molto attiva, basti ricordare le tre vittorie consecutive (2006, 2007, 2008) alla 24 Ore di Daytona (che fa parte del Campionato Grand-Am) e la lunga sequenza di successi che hanno permesso al Costruttore di aggiudicarsi il Super GT giapponese nel 2006.

Lexus ES 300h 2022: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Pneumatici invernali, torna l’obbligo: Assogomma chiede incentivi per i prodotti più performanti
News

Pneumatici invernali, torna l’obbligo: Assogomma chiede incentivi per i prodotti più performanti

La sicurezza è fuori discussione, e mentre l’Italia entra nella “stagione invernale” (che, per gli pneumatici, resterà in vigore fino al 15 aprile), Fabio Bertolotti osserva che i prezzi sono in continuo aumento ed è necessario, ai fini della sicurezza, un intervento del Governo per incentivare l’acquisto di gomme di classe A e B per resistenza al rotolamento e aderenza sul bagnato.