Istat: auto e traffico in aumento nelle città italiane

Giuseppe Cutrone
27 Luglio 2011
Istat: auto e traffico in aumento nelle città italiane

Secondo i dati diffusi dall’Istat aumeenta la diffusione dell’auto nelle principali città italiane, con relativa crescita del traffico.

Secondo i dati diffusi dall’Istat aumeenta la diffusione dell’auto nelle principali città italiane, con relativa crescita del traffico.

Il tasso di motorizzazione dei capoluoghi di provincia italiani continua a mantenersi molto elevato, confermando addirittura il trend al rialzo visibile anche nel lungo periodo. A dare letteralmente i numeri sulla diffusione dell’auto in Italia è l‘Istat, che ha diffuso i dati relativi agli Indicatori ambientali urbani per il 2010, dai quali si nota come ben 10 capoluoghi di provincia hanno visto registrare nel 2010 una media di oltre 700 vetture ogni 1.000 abitanti.

A superare tale dato sono stati Viterbo, prima con 755 veicoli per mille abitanti, seguita da Latina, con 731,1, e Frosinone, con 728,8. Appena sotto il podio virtuale si piazzano L’Aquila (727,2), Catania (718,4), Potenza (714,1), Vibo Valentia (707), Olbia (702,9) e Nuoro (700,9), anche se il record spetta ad Aosta, dove si registrano ben 2.010 vetture ogni 1.000 abitanti, dato che, secondo l’Istat, è un po’ falsato da una tassazione più bassa che vige in Valle d’Aosta.

La media dei vari capoluoghi è comunque di 614,8 auto per mille abitanti, con una crescita dello 0,6% rispetto all’anno precedente che conferma la tendenza al rialzo costante rilevata da una decina d’anni. Il risultato è anche un aumento del traffico con relativa congestione che, soprattutto in alcune città come Roma, Torino, Palermo, Napoli e Milano, causa notevoli disagi alla circolazione e ai cittadini. La situazione, continua l’Istat, è comunque mitigata dall’utilizzo delle due ruote, che sembrano l’alternativa preferita dagli italiani all’automobile. Moto e scooter sono infatti aumentati dell’80,6% rispetto al 2000, mentre solo nell’ultimo anno sono cresciuti del 6,1%.

Dalla situazione appena descritta emerge inoltre qualche difficoltà del trasporto pubblico nel sostituirsi all’auto privata nonostante esso sia, almeno in teoria, la soluzione alternativa migliore dal punto di vista ambientale e della praticità. Per questo motivo stupisce leggermente come il trasporto pubblico sia l’unico comparto in leggero decremento Roma, mentre in altre città come Palermo e Bari le performance sono state migliori, con aumenti di viaggiatori per mille abitanti rispettivamente del 18,9% e del 4,1%.

Seguici anche sui canali social

img_pixel strip_agos

Annunci Usato

  • audi-a1-spb-1-0-82-cv-tfsi-5
    16.800 €
    AUDI A1 SPB 1.0 82 CV TFSI
    Benzina
    99.000 km
    07/2018
  • volkswagen-caddy-2-0-ecofuel-4p
    6.500 €
    VOLKSWAGEN Caddy 2.0 Ecofuel 4p.
    Benzina/Metano
    188.027 km
    03/2013
  • nissan-qashqai-1-6-dci-4wd-tekna-4x4-pelle-led-navigatore
    15.900 €
    NISSAN Qashqai 1.6 DCI 4WD TEKNA 4X4 PELLE LED NAVIGATORE
    Diesel
    86.667 km
    10/2014
  • mercedes-benz-e-220-d-4matic-auto-cabrio-premium-plus
    30.000 €
    MERCEDES-BENZ E 220 d 4Matic Auto cabrio premium plus
    Diesel
    188.366 km
    11/2017
  • seat-leon-1-0-tsi-110-cv-fr
    28.000 €
    SEAT Leon 1.0 TSI 110 CV FR
    Benzina
    2.600 km
    03/2022
  • volkswagen-polo-2-0-tsi-200cv-dsg-5-porte-gti-km-28-000
    24.500 €
    VOLKSWAGEN Polo 2.0 TSI 200cv. DSG 5 porte GTI , Km 28.000
    Benzina
    28.000 km
    08/2019
  • jeep-compass-1-4-multiair-170-cv-aut-4wd-limited
    31.500 €
    JEEP Compass 1.4 MultiAir 170 CV aut. 4WD Limited
    Benzina
    20.700 km
    05/2020
  • fiat-500l-1-4-95-cv-mirror
    16.490 €
    FIAT 500L 1.4 95 CV Mirror
    Benzina
    17.990 km
    04/2018
  • suzuki-jimny-1-3-4wd-a-t-evolution-plus-2
    24.200 €
    SUZUKI Jimny 1.3 4WD A/T Evolution Plus
    Benzina
    45.600 km
    10/2017

Ti potrebbe interessare anche

page-background