Michael Schumacher compie 50 anni: auguri e sostegno da parte di amici e tifosi

Il campione tedesco continua ad affrontare le terribili conseguenze dell’incidente di cui è stato protagonista cinque anni fa.

Michael Schumacher compie 50 anni: auguri e sostegno da parte di amici e tifosi

di Francesco Donnici

03 gennaio 2019

Oggi, 3 gennaio 2019, Michael Schumacher compie cinquant’anni: in occasione di questa ricorrenza sono arrivati gli auguri da parte della famiglia, degli amici e dei suoi tifosi che continuano a sostenere senza sosta l’ex campione di F1 dopo il terribile incidente sugli sci avvenuto cinque anni fa. L’ex pilota tedesco ha conquistato nel corso della sua lunga carriera un posto indelebile nel mondo della Formula 1, grazie ad una miriade di successi e primati conseguiti. Schumacher ha infatti ottenuto il maggior numero di Gran Premi vinti e di giri veloci in gara nella storia della Formula Uno.

La carriera di Michael nella massima Formula ebbe inizio nel 1991, quando gli fu concessa la possibilità di mettersi al volante di una monoposto Jordan, stupendo in poco tempo appassionati ed esperti di questo motorsport. Il talento di Schumacher colpì anche Flavio Briatore, al tempo alla guida della Benetton e con cui vinse i suoi primi due titoli iridati nel 1994 e nel 1995. Da li in poi l’ascesa del pluricampione tedesco fu inarrestabile: arrivato in Ferrari nel 1996, dopo quattro anni difficili riuscì a conquistare cinque titoli mondiali consecutivi, dal 2000 al 2005.

Schumacher decise di ritirarsi dalle competizioni nel 2006, per poi ritornare sui suoi passi nel 2010 per una breve avventura durata fino al 2012, anno del suo definitivo addio alle corse professionistiche. Nel dicembre del 2013 accadde però l’imprevedibile: il tedesco fu protagonista di un terribile incidente sugli sci avvenuto sulle piste di Méribel in Savoia (Francia). Dopo essere rimasto in coma per diversi mesi, Schumi ha iniziato un lungo e difficile percorso di riabilitazione nella sua Casa in Svizzera, protetto dall’affetto e dall’estrema riservatezza dei suoi familiari.

In occasione del suo compleanno, la moglie Corinna ha voluto personalmente ringraziare i tifosi di Michael per l’affetto dimostrato, pubblicando su Facebook un toccante messaggio. Nel post diramato da Corinna viene sottolineato che la famiglia sta facendo tutto quello che è “umanamente possibile” per aiutarlo e che il Campione tedesco è “nelle migliori mani”. Schumacher è infatti assistito giorno e notte da un’equipe medica di ben 15 persone che utilizzano le più moderne e sofisticate strumentazioni mediche per curarlo.

Schumi ha ricevuto auguri anche da amici e storici compagni delle competizioni, come ad esempio Luca Di Montezemolo che in questa speciale ricorrenza ha commentato: “spero che possa succedere qualcosa, ma non voglio aggiungere altro”. Questa emblematica frase potrebbe riferirsi ad un possibile miglioramento delle condizioni di salute dell’ex pilota di F1 che attualmente non dovrebbe più essere in pericolo di vita.