Garage Italia: correrà con Giuliano Alesi nel GP3

Garage Italia sbarca ufficialmente in GP3 e comparirà sulla monoposto di Giuliano Alesi, figlio di Jean Alesi, per tutta la stagione.

Garage Italia: correrà con Giuliano Alesi nel GP3

di Tommaso Giacomelli

03 settembre 2018

Prosegue a vele spianate l’apporto di Garage Italia nel mondo delle competizioni motoristiche. Così dopo aver creato il Team Squadra Corse Garage Italia Americas attualmente impegnato nel Pirelli World Challenge GT Series con Martin Fuentes e Caesar Bacarella, e aver lanciato dei giovani talenti come Amna Al Qubaisi in Formula 4 e dato vita alla partnership con l’Alfa Romeo Sauber F1 Team e Charles Leclerc, è venuto il momento di cimentarsi nel Campionato GP3. Per competere in questa importante categoria del motorsport, Garage Italia ha scelto di puntare su Giuliano Alesi, figlio dell’ex pilota di Formula 1, tra le altre di Ferrari e Benetton, Jean Alesi.

Si tratta di un corridore di grandissimo talento, che ha dimostrato le sue abilità in questi anni. Così la Società, fondata da Lapo Elkann, ha dato le chiavi al pilota francese per cercare di lottare per il titolo in questa nuova avventura. Giuliano Alesi ha riportato in pista i colori del casco del velocissimo papà che ha infiammato i tifosi italiani e di tutto il mondo, ottenendo la vittoria nel primo appuntamento della stagione. A partire da Monza, prossimo appuntamento del calendario di GP3, il logo di Garage Italia accompagnerà il pilota francese fino alla fine del campionato e nella lotta della conquista della Top 3 nella classifica generale. Garage Italia sbarca così in questa competizione, sperando di portar fortuna ad un giovane talentuoso come è riuscita a fare in passato.