Ford: la Ka+ uscirà dal mercato europeo

La vettura alla base della gamma dell’Ovale Blu non ha riscontrato il favore del pubblico nel Vecchio Continente nel 2018

Non ci sarà futuro commerciale per la Ford Ka+, la piccola dell’Ovale Blu costruita in India che nel corso dei prossimi mesi uscirà dal mercato europeo. Infatti, la decisione dei vertici della Casa rispecchia un andamento commerciale poco convincente nel 2018.

I numeri non mentono, e i 50.000 esemplari venduti in Europa hanno portato gli uomini della Ford a prendere una decisione drastica. Sparisce così un modello che mantiene la denominazione storica, eccezion fatta per il segno +, ma si discosta nettamente dalle precedenti generazioni.

Con dimensioni più simili ad una segmento B che ad una citycar, è stata realizzata anche nella variante Active, che strizza l’occhio al mondo dei SUV, per risultare più accattivante. E in Italia l’operazione ha premiato visto che la Ka+, immatricolata in 7.027 esemplari, è stata tra le 50 auto più vendute nel primo semestre 2019.

Ma un mercato non sposta l’impatto generale del modello su più piazze, per cui dovremmo abituarci, a breve, a non vederla più in listino. D’altra parte, anche altre vetture conosciute come le Opel Adam e Karl non avranno eredi, e la stessa sorte potrebbe toccare anche alle cugine Peugeot 108 e Citroen C1.

Un momento incerto per diverse citycar, che potrebbe far pensare ad un futuro differente per questo genere di vetture, magari seguendo l’esempio di smart che si avvia ad una produzione esclusivamente elettrica.

Forse anche Ford sceglierà questa strada a corollario del recente accordo con Volkswagen, ma si tratta solamente di una supposizione, perché il mercato cambia in fretta così come le esigenze degli automobilisti.

Ford Ka+ 2018: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti