Volkswagen: il nuovo marchio Jetta debutta in Cina

In Cina Volkswagen lancia il marchio Jetta, un brand destinato al mercato locale dove si posizionerà nella fascia generalista più economica.

Volkswagen ha annunciato il debutto del nuovo marchio Jetta destinato al mercato cinese. Con questa novità, la casa di Wolfsburg intende puntare sui giovani e su chi si avvicina per la prima volta al mondo dell’auto, ben consapevole del fatto che il livello di motorizzazione nei piccoli e medi centri abitati della Cina è ancora molto basso, per cui il gruppo intravede ancora ampi margini di crescita per il proprio giro d’affari.

Jetta, che finora è stato il nome di un modello Volkswagen, debutterà sul mercato nel terzo trimestre dell’anno con una gamma composta da una berlina tre volumi e da due SUV. La produzione dei veicoli avverrà a Chendu, presso lo stabilimento FAW-Volkswagen.

Il membro del consiglio d’amministrazione di Volkswagen e responsabile delle vendite, Jürgen Stackmann, ha introdotto il nuovo marchio dichiarando: “Con Jetta, stiamo riducendo la distanza tra la marca Volkswagen, appartenente alla fascia alta dell’offerta generalista, e la mobilità di massa, che in Cina conta per un terzo del mercato ed è presidiata soprattutto da marche locali. In questo modo, aumenteremo in maniera significativa la nostra copertura del mercato”.

L’introduzione del nuovo marchio consentirà a Volkswagen di diversificare la propria offerta, così da lasciare spazio a Jetta nella fascia bassa del mercato e consentire al brand principale un posizionamento nella fascia alta dei marchi generalisti.

Volkswagen T-Roc R: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen ID.3: l’elettrica al Salone di Francoforte 2019

Altri contenuti