Fiat 500: record di vendite in Europa nel 2018

La Fiat 500 non risente del tempo che passa e riesce a chiudere il 2018 con un record di vendite sui mercati europei.

La Fiat 500 si conferma una vettura senza tempo, riuscendo a stabilire il suo record di vendite in Europa a distanza di ben undici anni dal lancio. Il popolare “Cinquino” è riuscito infatti a conquistare nel 2018 194.000 nuovi clienti, toccando una quota di mercato vicina al 15%.

A giocare un ruolo decisivo nel successo della Fiat 500 è sicuramente la linea riuscita che, caso più unico che raro nell’intero panorama automobilistico, sembra non risentire del tempo che passa. Sottolinea Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat and Abarth brand: “Questo record di vendita è la testimonianza di quanto la 500 sia una vera icona senza tempo nell’automotive e non solo per il marchio Fiat. Sono molto orgoglioso di questo risultato che vede la 500 leader di vendita in 11 Paesi europei e sul podio in altri quattro. In questi 11 anni di vita, la 500 non è mai passata di moda e si è affermata ovunque come simbolo del “made in Italy” che, senza mai perdere la propria identità, ha saputo reinterpretarsi legandosi a brand iconici”.

Il riferimento di Napolitano è alle tante serie speciali prodotte in questi anni per il Cinquino, che può contare su oltre trenta edizioni personalizzate realizzate con la collaborazione di diverse aziende dei settori più disparati. La 500 è così diventata il modello Fiat più globale in assoluto, tanto da essere commercializzata in oltre cento paesi e arrivare a una quota di esportazione pari all’80%.

I numeri rilasciati da FCA parlano di oltre 2,1 milioni di esemplari prodotti dal 2007, mentre tra le versioni speciali lanciate in tempi recenti si ricordano la Fiat 500 Mirror, la 500 Collezione “Primavera”, la 500 “Spiaggina ’58” e la 500 Collezione “Autunno”. Il prossimo 10 febbraio sarà invece la volta della mostra “The Value of Good Design“, che vedrà esposta per l’occasione un esemplare storico della Fiat 500 serie F acquistato dal MoMA di New York.

Fiat 500 Star e Rockstar: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Sergio Marchionne: un anno dopo
News

Sergio Marchionne: un anno dopo

Il 25 luglio 2018 si spegneva, in una clinica di Zurigo, il “grande traghettatore” che in 14 rutilanti anni, lavorando senza sosta, proiettò una Fiat in crisi sotto i riflettori del mondo. La sua eredità.