Magneti Marelli: annunciata la separazione dal Gruppo FCA

Il Gruppo italoamericano ha dato il via alla separazione delle attività di Magneti Marelli con quelle di Fiat Chrysler Automobiles.

Il Gruppo FCA ha diramato una nota ufficiale nella quale viene annunciata l’autorizzazione relativa allo sviluppo di un piano che preveda la separazione delle attività di Magneti Marelli con quelle di Fiat Chrysler Automobiles.

La separazione di Magneti Marelli da FCA comprenderà anche la distribuzione agli azionisti del Gruppo italo-americano delle azioni della nuova holding company Magneti Marelli. Secondo le previsioni, l’operazione di separazione sarà completata tra la fine di quest’anno e l’inizio del 2019, inoltre le azioni di Magneti Marelli saranno quotate presso la Borsa di Milano.

“La separazione creerà valore per gli azionisti di FCA e nel contempo fornirà la necessaria flessibilità operativa per la crescita strategica di Magneti Marelli negli anni a venire. Lo spin-off consentirà inoltre a FCA di ulteriormente focalizzarsi sul proprio portafoglio core e allo stesso tempo di migliorare la propria struttura di capitale” ha detto Sergio Marchionne, amministratore delegato del Gruppo FCA,che ha aggiunto: “la separazione di FCA e Magneti Marelli è un ingrediente chiave del Business Plan 2018-2022 che verrà pubblicato in giugno. Il Consiglio di amministrazione di FCA ritiene che questa separazione sia il passo più appropriato e porti beneficio a Magneti Marelli, a FCA ed ai nostri azionisti”.

Altri contenuti