Volkswagen: si allarga l’offerta per il mercato cinese

Il colosso teutonico punta sul promettente mercato asiatico allargando in modo esponenziale la sua offerta di vetture per la Cina.

Andare alla conquista del promettente e ricco mercato cinese è uno dei principali obiettivi Volkswagen che ha deciso di allargare la sua gamma di prodotti nel paese asiatico. Il colosso tedesco è il marchio che vende di più in questa regione, basti pensare che solo lo scorso anno la Casa di Wolfsburg ha distribuito in Cina oltre 3,2 milioni di veicoli, toccando una quota di mercato superiore al 13%.

Grazie a questi numeri, Volkswagen è riuscita a raggiungere una posizione dominante nel mercato automobilistico più grande ed importante dell’intero pianeta. Ma le ambiziosi della Casa tedesca non si fermano qui, infatti con la strategia TRANSFORM 2025+ il brand punta a rafforzare ulteriormente la sua leadership. Questa strategia porterà ad una offerta di prodotti completamente rinnovata entro il 2020, mentre solo quest’anno saranno lanciati in Cina ben 9 veicoli inediti.

“La Cina avrà un effetto decisivo per il successo della nostra strategia. L’anno scorso, più di tre milioni di persone in Cina hanno scelto una Volkswagen. – ha dichiarato Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione della marca Volkswagen, che ha aggiunto  – Noi onoreremo la fiducia che ci viene riconosciuta, avvicinando ancora di più la nostra offerta ai desideri e alle aspettative dei Clienti cinesi. Più che mai, Volkswagen significherà sicurezza, qualità e innovazione. Con i nostri partner SAIC e FAW, esalteremo il ruolo pionieristico della Volkswagen in Cina”,

Per aumentare la sua crescita in Cina, Volkswagen punterà principalmente su SUV e crossover, veicoli spaziosi e versatile particolarmente apprezzati dalla clientela del paese asiatico, infatti i modelli Tiguan e Teramont sono stati decisivi per raggiungere nel 2017 quota 400mila SUV distribuiti ai clienti locali.

Come accennato in precedenza, l’offensiva dei SUV targati Volskwagen è destinata a crescere in Cina nei prossimi tre anni con il debutto di almeno altri 10 nuovi modelli, di cui quattro in arrivo solo quest’anno. Tra queste troviamo la nuova Touareg, presentata non a caso al Salone di Pechino 2018 e pronta a ritagliarsi un posto importante tra i SUV di lusso di grandi dimensioni. Questa ammiraglia a ruote alte porta in dote tutte le ultime e più sofisticate tecnologie del Gruppo tedesco, a partire dall’interfaccia completamente digitale Innovision Cockpit.

La strategia per la Cina di Volskwagen passa ovviamente anche dalla mobilità elettrica, come sottolinea il lancio previsto per il 2018 della variante ibrida plug-in della Tiguan e di una versione 100% elettrica della nuova Bora, mentre l’attesa gamma totalmente elettrica denominata I.D. arriverà sul mercato cinese nel 2020.

Volkswagen Caddy California 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen Golf GTI 2020

Altri contenuti